Tanta commozione ed un applauso liberatorio. Nell’aula consiliare del comune di Milazzo stasera sono stati firmati i primi contratti di stabilizzazione dei precari alcuni dei quali in servizio da ben 30 anni. Grazie all’approvazione del bilancio di previsione 2020/2022 l’ente municipale è perfettamente in linea con gli strumenti finanziari ed ha potuto regolarizzare la posizione di ben 151 dipendenti.

La giunta municipale, infatti, ha approvato oggi la delibera che approva l’elenco del personale contrattista che dovrà essere stabilizzato dopo oltre trent’anni di precariato. Si tratta di 153 persone suddiviso in varie categorie che tra domani e dopodomani firmerà il contratto che renderà “indeterminato” il rapporto di lavoro con l’ente locale. Nel provvedimento varato dall’Esecutivo si autorizza infatti anche il dirigente del personale a procedere alla sottoscrizione del contratto con gli aventi diritto. Inizialmente a firmare saranno 151 persone, a seguire altri due.
Tutti i contratti a tempo indeterminato saranno di 24 ore settimanali. Dunque estensione dell’orario per i pochi contrattisti ex Aias che sino ad ora hanno prestato la loro attività a 18 ore.

I precari che hanno firmato stasera il contratto con cui vengono assunti dal comune di Milazzo

 

Condividi questo articolo

guest
25 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Ilfantenero
Ilfantenero
10 mesi fa

Quindi la giunta ha perso il voto di almeno 150 elettori? Visto che hanno ciò che hanno sempre sperato?

Nessuno come ulisse
Nessuno come ulisse
10 mesi fa

Se da precari facevano finta d fare qualcosa ….A ora manco finta ce piu bisogno …ora spettano solo a pensione ….malanova a cu governa sto paese vergognoso ….

Diamo un lavoro a chi disprezza i precari...
Diamo un lavoro a chi disprezza i precari...
10 mesi fa

Per il tuo caso, consiglio Rectoreparil Pomata Rettale 40 gr per Emorroidi e Ragadi Anali. Hai visto mai che ti passi…

Nessuno come ulisse
Nessuno come ulisse
10 mesi fa

Per essere tanto informato a questi rimedi che tanto mi consigli
Posso solo pensare che I PROVASTI PRIMA I MIA….
Non t ammazzare troppo d travvagghio ORA ….
CIA CIA BEDDU MIO

Diamo un lavoro a chi disprezza i precari...
Diamo un lavoro a chi disprezza i precari...
10 mesi fa

Faccio il medico di base ed ho tanti amici che, diversamente da te, lavorano, e alcuni pure al Comune. Fattene una ragione, fai domanda di reddito di cittadinanza e magari spera di essere preso prima o poi pure tu a fare attività socialmente utili….

Nessuno come ulisse
Nessuno come ulisse
10 mesi fa

Aaa tu sei medico di base ,,,apposta semu
E POI KE C…. NE SAI SE LAVORO O MENO …
ARRVO U VEGGENTE

giovanni
giovanni
10 mesi fa

buon giorno fermo restando che e una bella notizia perchè da stabilità a 150 famiglie ma gli eroi non esistono poi se uno ha memoria deve ricordarsi che chi oggi e Sindaco ieri da assessore non ha provveduto a presentare bilanci e ancora peggio da consigliere ha ostacolato in maniera pressante la loro approvazione Nota senza quei bilanci nessuna stabilizzazione era possibile quindi oggi eroe ma ??

Diamo un lavoro ai rosiconi
Diamo un lavoro ai rosiconi
10 mesi fa

Dai commenti spassionati e corroborati da dati scientifici, viene da pensare che a Milazzo tanti soffronto di prurito anale, non considerando che trent’anni di precariato non si augurano neanche al peggior nemico. Ma nemmeno una cittadinanza del genere…

Onnep
Onnep
10 mesi fa

Ora non mancu. Ah la mascherina da come si vede nella foto ormai è un-optional a milazzo. Vergogna