Oggi pomeriggio, alle 15,30, è prevista di fronte al Municipio una manifestazione promossa dai sindacati della Raffineria di Milazzo. Una mobilitazione generale organizzata – si legge in una nota –  “contro l’insensata legge regionale sulla qualità dell’aria che mette a rischio la continuità produttiva del sito, migliaia di posti di lavoro ed il futuro delle nostre famiglie e delle generazioni future”.

«Nessuna speculazione, o alibi per un abbandono del sito potrà essere fatto sulle spalle dei lavoratori», aggiungono.

 

Condividi questo articolo
4.240 visite

guest
4 Commenti
più recente
meno recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Onnep
Onnep
13 giorni fa

Stiamo morendo di cancro

Realista
Realista
13 giorni fa

Come da indicazioni Ram il tutto procede come da copione..

Little Star
Little Star
13 giorni fa

Insensata? Ma cose c’è di più importante della salute. Finalmente una legge che ci tutela, invece di protestare contro la legge regionale perché non protestare contro la raffineria affinché si adegui ai livelli stabiliti.

Realista
Realista
13 giorni fa
Reply to  Little Star

Un presidente di regione che non mette mani su strade, autostrade, dissesto idrogeologico, gestione rifiuti, improvvisamente scopre, unico in Italia ed Europa che si possono abbattere in Sicilia il 50% di emissioni non dicendo però come… Il bello che non lo sá manco il ministero dell’ambiente!!!!