VIDEO. Stasera Striscia La Notizia si è occupata della discarica scoperchiata dalle mareggiate invernali lungo la litoranea di Ponente, al confine con Barcellona. I rifiuti risalgono agli anni ’70 quando la zona era ritenuta una lontana periferia. Nel tempo è stata coperta e dimenticata, diventando il terrapieno che divide la strada dalla spiaggia.

Nessun problema per la balneazione e per il decoro nei sette chilometri di acqua cristallina della riviera che conduce all’incantevole Ngonia Tono. Addirittura prima del lancio del servizio, il conduttore Jerry Scotti ha ammesso di essere venuto a Milazzo l’anno scorso e consigliava alla sua partner, Michelle Hunzinker, di visitare il comune mamertino che – sottolineiamo noi – ospita non solo spettacolari spiagge anche uno dei castelli più grandi d’Europa e una esclusiva area marina protetta.

E’ logico che rimuovere la discarica è una priorità. Nel servizio di Stefania Petix la quale si è occupata a distanza del servizio con immagini e video ripresi su internet (le immagini in cui parla sono state effettuate su una spiaggia fatta di sabbia e non con i caratteristici sassolini di Ponente) interviene anche il sindaco Giovanni Formica che ha registrato dichiarazioni nel suo ufficio.

In sostanza, dopo il sequestro dell’area da parte della capitaneria di Porto, su disposizione del Tribunale di Barcellona,  è avvenuta una messa in sicurezza con la posa di una rete metallica che impedirà in futuro di disperdere i rifiuti. Per un intervento radicale e definitivo si attendono la Regione Siciliana e il Ministero dell’Ambiente che ancora non si sono mossi con progetti e finanziamenti.

ECCO IL VIDEO: CLICCA QUI 

Condividi questo articolo
7.952 visite

guest
5 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Salvo
Salvo
3 mesi fa

Emilio Fede (e la sua “figura”) docet

Joe
Joe
3 mesi fa

Video Inopportuno. Non c’era bisogno di un servizio così e poco influiscono le parole di Scotti. Sti video alla vigilia della stagione estiva fanno un danno enorme. Inoltre non vedevo proprio il motivo di un nuovo servizio sul caso. Naturalmente Mediaset di controparte dice da settimane quanto è bella e funzionale la Liguria e la Romania. Mi raccomando votate Lega e seguite i canali nordcentrici

Realista
Realista
3 mesi fa
Reply to  Joe

Tipica mentalità da piagnisteo!!! Grazie a trasmissioni come Striscia, Report, Le Iene etc.. si accendono i riflettori su indecenze e malaffare !!
Caro Joe, quello che è inopportuno è la nostra rassegnazione !!
Invece di alzare la voce e la testa dato che la notizia è li da più di un anno, ma c’è gente che sà da decenni, dovremmo contribuire con un silenzio complice ?!!

Marco
Marco
3 mesi fa

Non dico che il problema va nascosto, anzi va affrontato e risolto, ma mi sorge qualche dubbio, sulla scelta temporale per la pubblicazione.
Pubblicare questo servizio realizzato con immagini di repertorio di mesi fa (e credo che non sono nemmeno venuti sul posto) proprio all’inizio di una stagione estiva molto compromessa per altri motivi, sicuramente ci farà un’ottima pubblicità… negativa 🙁

Realista
Realista
3 mesi fa
Reply to  Marco

Si perchè delle nostre stagioni estive passate presenti e future in effetti abbiamo di che vantarci ?!! Con 4 lidi in 7 km di spiaggia ci preoccupiamo della stagione compromessa ?!! E dello schifo che viene lasciato su tutto il litorale non ci indignamo ?!! Ricordiamocelo quando andiamo a votare che negli ultimi 40 anni a Milazzo le amministrazioni di tutti i colori hanno fatto zero!