I consiglieri comunali di centrosinistra Paola Abbagnato, Fabrizio Spinelli, Carmen Manna e Luigi Puliafito che non hanno partecipato alla seduta di approvazione del Conto Consuntivo 2017 hanno rilasciato in merito la seguente dichiarazione per spiegare la ragione del loro gesto.

«Dispiace registrare ancora una volta – si legge – come la realtà dei fatti sia stata deliberatamente distorta da quel pezzo di Consiglio Comunale che ,in preda ormai al livore assoluto nei confronti dell’Amministrazione e di quei consiglieri ad essa vicini, sta avvelenando il dibattito politico , per di più’ in una situazione emergenziale come quella che stiamo attraversando.
E’ ormai cosa nota che a seguito bocciatura del Consuntivo 2014 , il Consiglio Comunale sia commissariato per tutti i bilanci. In occasione della trattazione in aula del consuntivo 2017 , ancora una volta quella stessa parte di consiglio , con atteggiamenti dilatori , ritarda la votazione dello stesso con rinvii e cadute di numero legale.A fronte di ciò i gruppi Dem e Pd, stanchi di queste tattiche ostruzionistiche di cui la città non ha alcun bisogno , hanno in piena autonomia , pur condividendo in assoluto lo strumento finanziario , deciso di lasciare all’opposizione l’onere di votare il bilancio nella consapevolezza che il consiglio rischiava lo scioglimento e pertanto da lì a qualche giorno sarebbe eventualmente intervenuto il Commissario ad approvare lo stesso. Ringraziamo i colleghi della restante maggioranza che senza essere stati coinvolti nella decisione, hanno partecipato alla votazione.
Comprendiamo benissimo altresì la frenesia di alcuni consiglieri, stante l’impossibilità di svolgere appieno la campagna elettorale, ma riteniamo che il limite sia stato ancora una volta superato .
La Politica è decisamente altro , tutto questo è solo frutto di rancori personali e di mancate nomine assessoriali che oggi danno il senso e la misura di cosa sia diventata la Politica in questa città».

 

Condividi questo articolo
801 visite

6
Rispondi

avatar
400
5 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
Non siete cosaJackPeppecittadino delusoGiovanni Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Non siete cosa
Ospite
Non siete cosa

A tempo dovuto ricorderemo tutte le contraddizioni, sindaco assessori consiglieri dovreste scomparire non ricandidarvi

Jack
Ospite
Jack

Leggo i commenti sotto…che dire? Vi meritare Midili. Come lui capite poco e a vostra convenienza provate a giustificare i fatti.

cittadino deluso
Ospite
cittadino deluso

Chi si scusa si accusa, secondo me non di viditi cchiù letto ca frinza, questa esperienza (negativa) vi è bastata per fare tantissimi danni, alle prossime (elezioni)

Giovanni
Ospite
Giovanni

La vostra giustificazione è veramente penosa. Ma chi pensate di prendere in giro con queste parole, eravate disposti a far sciogliere il C C per fare in modo che il Sindaco governasse questi ultimi mesi senza alcun controllo da parte del Consiglio.Per senso di dignità dovreste dimettervi adesso, ma probabilmente non conoscete il significato della parola “DIGNITA'” . Andate a casa.

Umanista virtuale
Ospite
Umanista virtuale

Fate sempre i primi della classe responsabili e coscenziosi
Purtroppo neanche vi rendete conto che la classe e solo un Teatro dove nelle ultime elezioni gli italiani vi avevano mandato a casa e adesso vi dobbiamo pure applaudire
Se siete responsabili per governare ritornate alle urne e fatevi dare i voti dagli italiani
Questo e il vero senso di responsabilità

Peppe
Ospite
Peppe

Chi avevano mandato a casa nelle ultime elezioni? Le elezioni eleggono caro sig.umanista virtuale. Se questa pseudo opposizione che vota il bilancio che contesta non lo avesse fatto allora si che erano a casa . E lei sarebbe stato accontentato. Mi creda riusciranno a perdere anche le prossime elezioni cosa che sembrava impossibile.