E’ morto il professore Claudio Muscherà, docente di lettere del liceo Meucci di Milazzo. Per anni ha insegnato al biennio formando centinaia studenti. «Era uomo di grande cultura e ricercatore della Verità pura – scrive al collega Rita Chillemi – rispettoso delle conoscenze e del Credo altrui. Le sue doti umane insieme al suo innato humor lo hanno reso un docente empatico, affascinante e trainante. Insegnava entrando nei personaggi dei testi e li trasmetteva ai suoi alunni in modo indelebile come è indelebile la sua memoria in questo periodo di assenza di chiesa».

«Claudio  – scrive padre Santino Colosi – ha concluso la sua giornata terrena nella solitudine di quest’ora drammatica, ma non senza le carezze, l’affetto e le lacrime di tanti che hanno apprezzato di lui le alte qualitá umane, la competenza professionale, la capacità di entrare in empatia, la sua sete mai del tutto appagata di conoscenza della Verità. Coltissimo ed umile. Generoso nell’ospitalità a mensa nella sua casa».

Condividi questo articolo
11.259 visite