Il sindaco Formica e Ciccio Italiano

Il comune di Milazzo ha un primato: è il primo centro siciliano ed uno dei primi in Italia a disporre la sanificazione delle strade sull’esempio di quanto avvenuto in Cina a Wuhan, città da cui è partito il primo focolaio di contagio a livello mondiale, con tanto di acqua ozonata.

Ad avere l’intuizione è stato l’assessore all’Ambiente, Ciccio Italiano, che non solo ha lavorato affinché si potesse attuare la poderosa opera di sanificazione del territorio mamertino assieme al sindaco Giovanni Formica, ma sta seguendo in prima persona buona parte delle operazioni che da quasi una settimana coinvolgono le squadre di operai del Comune e gli operai della SuperEco, l’azienda che si occupa del servizio integrato dei rifiuti. In alcuni casi ha compito personalmente la bonifica con tanto di scafandro giallo di protezione.

Sin dal primo momento tanti altri comuni hanno contattato Milazzo per capire come muoversi. Inedita anche la decisione di utilizzare non solo il cloro ma anche una parte di ozono. Il plauso è giunto da più parti. Qualche critica anche. «Posso confermare che nessun quartiere o via sono stati esclusi – assicura Ciccio Italiano riferendosi ad alcune proteste social – la sanificazione è andata avanti per giorni anche nelle ore serali, dunque è possibile che i mezzi siano passati quando la gente dormiva o era fuori casa per motivi di lavoro o per fare la spesa. Per non escludere nessuno sono stati utilizzati non solo le autobotti ma anche mezzi più piccoli per accedere nelle stradine troppo piccole per far transitare i mezzi pesanti».

 

Condividi questo articolo
4.057 visite

guest
12 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
tab
tab
4 mesi fa

da oltre una settimana sono stati fatti a meri…san filippo del mela e altri comuni…mi sa che il primato ve lo siete inventati da soli

SiamoAlleSolite
SiamoAlleSolite
4 mesi fa

Sarà forse in centro ma, spiace dirlo, ormai ne ho la certezza perchè l’ho visto passare piu volte dalle mie parti(in periferia), con i 4 spruzzi posteriore gocciolanti, o a pompe spente, senza il classico spruzzo, tantè che la strada risultava bagnata solo per piccole Strisce, e neppure continue!
Strano che nessuno del comune ne controlli realmente l’operato… specialmente in periferia.

NonDiteBugie
NonDiteBugie
4 mesi fa

Su via Anna Frank non è mai stata fatta …. articolo non vero
O dati non veri

fuoridalcoro
fuoridalcoro
4 mesi fa

EPPURE, PER CURIOSITA’, UN’OCCHIATA ALLE CENTRALINE DELL’ARPA GLIELA DAREI…CHISSA’, MAGARI SCOPRIAMO CHE I MEZZI INQUINANO…

La voce della verità
La voce della verità
4 mesi fa

Da tutte le strade è una pura menzogna. Sono passate solo in quelle diciamo principali, risparmiando molte più interne. Come hanno fatto a S. Pietro, passando in quelle di contorno (le vie Palmara, Libertà, Policastrelli, Rio Rosso e Luigi Fulci) ma dimenticando, ad esempio, la via Genova o la via Gorizia. Siamo meno milazzesi noi che viviamo qui?

La voce della verità
La voce della verità
4 mesi fa

Ma guarda un po’, scrivo questo commento di mattina e il pomeriggio dello stesso giorno spuntano a sanificare in quelle strade. Coincidenze???? Non credo proprio. Ve le devono proprio sbattere in faccia le cose per farvi rendere conto…

milazzese 1
milazzese 1
4 mesi fa

Per non parlare delle altre contrade: Scaccia, S. Marco e così via. Perciò che faccia meno campagna elettorale e più fatti Ciccio Italiano se vuole fare realmente questo lavoro, altrimenti si tappi la bocca e le sceneggiate.

Cetty
Cetty
4 mesi fa
Reply to  milazzese 1

Il solito milazzese che sa solo criticare se anche fosse giudicare sempre in questi casi e veramente una cosa indegna!

Cetty
Cetty
4 mesi fa
Reply to  milazzese 1

Solito milazzese che sa solo criticare!Anche quando si fa’ un ottimo lavoro allora che dire a questo fanatico rispondo per Signor Italiano lei avi a bucca sulu pi parari!

Cetty
Cetty
4 mesi fa
Reply to  milazzese 1

Il milazzese che sa solo criticare.Anche se vieni fatto un ottimo lavoro!