In provincia di Messina l’allarme Coronavirus è monitorata h24 dalla Prefettura e dall’Azienda Sanitaria Provinciale in stretta sinergia con le altre aziende ospedaliere; non si registrano allo stato casi accertati nel territorio metropolitano, quindi massima attenzione ma nessun ingiustificato allarmismo.
Stamattina a Milazzo si era registrata l’ennesima fake news che riguardava un noto centro commerciale.
“Ho convocato – dice il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria provinciale, Paolo La Paglia – per lunedì alle ore 10 una ulteriore riunione del tavolo permanente provinciale, composto dai direttori degli ospedali e dei distretti della provincia per fare il punto della situazione; tutto il personale sanitario è formato per affrontare ogni emergenza e ogni presidio sanitario dislocato sul territorio provinciale è dotato di strumenti di protezione individuali adeguati in caso di necessità.”
L’infezione da Coronavirus ha registrato in queste ultime ore dei nuovi casi in alcune regioni italiane quali Lombardia e Veneto; questo ha determinato un maggiore stato di allerta da parte del Ministero della Salute, che ha emanato ulteriori direttive alle Regioni e alle Prefetture.
In Sicilia la situazione è costantemente attenzionata personalmente dell’Assessore Regionale per la Salute Ruggero Razza, che ha convocato per stamattina una riunione a Catania dell’Unità di crisi regionale.

Condividi questo articolo
9.429 visite
guest
5 Commenti
più recente
meno recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Filippo de Silva
Filippo de Silva
4 mesi fa

Denunciare subito chi mette in giro queste notizia false tramite whatsapp, per PROCURATO ALLARME e verbale da 10 000 euro così la smette di rompere i maroni!

Peppe
Peppe
4 mesi fa

Chiudere immediatamente porti aeroporti sbarrate l’accesso anche agli uccelli provenienti dalle regioni del nord. Esprimiamo la massima solidarietà e aiutiamoli A CASA LORO!! . Mettete in quarantena il caporal maggiore del papete. Invece un sincero augurio di pronta guarigione per i colpiti da questo grave dramma dovunque esse siano.

Alex De La Quevas
Alex De La Quevas
4 mesi fa

Chiudere le frontiere Siciliane immediatamente!

laverità
laverità
4 mesi fa

ma chiuditi tu..tanto il cervello lo hai già chiuso

Giuseppe
Giuseppe
4 mesi fa

Chiudere le frontiere siciliane per almeno 30 giorni!