Voleva fare il sindaco di Milazzo con la benedizione dell’onorevole Tommaso Calderone e il vessillo di Forza Italia invece farà il supporter eccellente di Pippo Midili, sostenendolo nella corsa alla guida della città. Il presidente Gianfranco Nastasi stanco dello stallo che riguarda il suo partito più interessato alle vicende barcellonesi  che a quelle mamertine ha deciso di si schierarsi personalmente con il consigliere di opposizione che ha presentato la sua discesa in campo per primo, lo scorso novembre. In caso di vittoria farà parte della “squadra di governo”.

«L’impegno per la città non può venire meno e con Midili abbiamo deciso di intraprendere questo percorso comune nel rispetto reciproco e con un programma utile ed immediato», ha detto Nastasi, già supporter dell’attuale amministrazione Formica da cui ha preso le distanze dopo essere stato eletto presidente del consiglio comunale. Il primo smottamento di una slavina che ha travolto la coalizione dell’attuale primo cittadino.

Raggiante Midili per il nuovo supporter che si aggiunge ad altri “pezzi da 90” come Franco Russo e Franco Rizzo, attuali consiglieri comunali che guideranno rispettivamente due liste civiche. In realtà le liste sarebbero già tre, ma ancora non vi sono ulteriori dettagli. Midili, nel frattempo,  mette in risalto il “grande senso” di responsabilità da tutti riconosciuto a Nastasi.

«Ringrazio Nastasi, con il quale lavoreremo fianco a fianco, per il grande senso di responsabilità dimostrato assumendo questa decisione  e che dà alla mia candidatura a sindaco una dimensione maggiore dimostrando responsabilità civica e grande sensibilità politica. In questo momento ritrovare unità d’intenti è fondamentale per la città che necessità di tanto lavoro ed impegno.” 

Gianfranco Nastasi e Pippo Midili da oggi lavoreranno insieme per definire la quarta lista della coalizione e per definire i contenuti del programma che a febbraio verrà presentato alla città.  «Abbiamo rappresentato, in questi anni dell’attuale amministrazione, la vera ed unica opposizione al netto di sigle e  ponendo al primo posto l’impegno per la difesa e la salvaguardia della città. Entrambi militiamo nella stessa area politica di riferimento ma questo non ci ha impedito e non ci impedisce di  dialogare e tenere conto delle buone idee e delle risorse umane che questa città ha con l’obbligo di valorizzarle. Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori tavoli di confronto dai quali potrebbero arrivare nuove adesioni».

Condividi questo articolo

guest
13 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Milazzese
Milazzese
9 mesi fa

Doveva candidarsi a sindaco…ed invece….diventa succube di un candidato a sindaco..idee poco chiare per uno che occupa lo scranno da quasi 30 anni…certo…cambiare gli ultimi 6 sindaci su 6….e’ un record…vabbene i cambi…ma manco cosi’….io credo che in Sicilia…anzi in Europa…anzi mondo..cambiare tutti e 6 ultimi sindaci e’ un record

Mitiloski
Mitiloski
9 mesi fa
Reply to  Milazzese

È vero la matematica è un opinione…. tu ne sei esempio vivente

Diego
Diego
9 mesi fa

Midili dal simbolo del Partito Democratico ora lecca a destra, Nastasi da esecutore della vittoria del Sindaco Formica ora vuole fare il salvatore della Patria e ritorna a destra. Mi auguro che i Milazzesi vi diano alle prossime amministrative una sonora batosta che ricorderete per anni.

Lulu
Lulu
9 mesi fa

L’ovu stavota u fici ca’. Pi undi tira u venti c’è iddu, prima Lorenzo Italiano, poi Carmelo Pino, poi Giovanni Formica, ora Pippo Midili, u prossimo sarà Lega, le scommesse sono aperte….

Illuminato
Illuminato
9 mesi fa

Ma non era il candidato a sindaco di Calderone? Poi ha fatto un giro da Galluzzo, Fratelli d”Italia…per poi tornare da Midili.. beh…se avevo mezza intenzione di votare Midili…adesso e’ svanita

Paolo
Paolo
9 mesi fa

Quindi:fine anni90si candida con Pino…poi ci litiga e passa con Nastasi Nino, poi ci litiga e va con Italiano, poi ci litiga e va con Pino poi ci litiga e vai con Formica, ovviamente ci litiga e va con Midili/Pino…avanti il prossimo fra 5 anni..