VIDEO. Quattro alunni dell’Itet Leonardo Da Vinci di Milazzo hanno ottenuto una borsa di studio concessa dalla Caronte & Tourist.  Si tratta degli studenti Shura Accetta, David Ivascu, Ivana Gambino e Simone Paino, risultati i migliori diplomati dell’indirizzo “Trasporti e logistica” dell’istituto. Ai premiati non è stato consegnato solo un premio in denaro ma gli stessi beneficeranno anche dell’imbarco di due mesi su una unità navale della Caronte & Tourist. 

Tiziano Minuti premia Shara Accetta

La dirigente Maria Schirò premia David Ivascu

Alla cerimonia, coordinata dalla preside Stefania Scolaro, sono intervenuti l’amministratore delegato Edoardo Bonanno e il responsabile del personale e comunicazione Tiziano Minuti. Presenti anche numerose autorità come il sindaco Giovanni Formica, l’assessore Pierpaolo Ruello.  il presidente del consiglio comunale Gianfranco Nastasi, il comandante in seconda della Capitaneria di porto, Giuseppe Donato, la presidente della rete nazionale dei Nautici, Maria Schirò, il professore Vincenzo Crupi, direttore del corso di laurea scienze della navigazione dell’università di Messina. Presente anche l’assessore regionale Bernadette Grasso, Giovanni Mangano, presidente dell’Area Marina Protetta capo Milazzo, il consigliere comunale Maurizio Capone. «Teniamo a creare un rapporto virtuoso con il territorio nel quale operiamo – hanno spiegato Bonanno e Minuti a nome della società marittima – per noi investire in un istituto nautico come quello di Milazzo significa da un lato riconoscere il merito a giovani eccellenze e dall’altro far crescere professionalità in un settore come quello del cluster marittimo dalle enormi potenzialità».

Edoardo Bonanno premia Ivana Gambino

L’assessore regionale Grasso premia Simone Paino

Nel corso della manifestazione sono stati anche  premiati i due alunni Greta Irato V A TL e Simone Maisano IV A TL protagonisti di un coraggioso salvataggio in mare durante l’estate.

Da sinistra Maisano. Scolaro, Grasso, Irato

 

 

Condividi questo articolo
1.386 visite