VIDEO. Anche il 2019 è stato festeggiato a Milazzo con il classico bagno di Capodanno nel mare di Ponente. Col passare degli anni il numero dei partecipanti aumenta assieme alle società sportive che si uniscono nella beneaugurante iniziativa ludica-sportiva.

Ad organizzare l’evento l’architetto Claudio Lucchesi, Ciccio Pensabene, Gianluca Venuti e Cristina Faranda del Movimento Sportivi Milazesi; Carmelo Isgrò con il Dugongo Team; la società Meeting di Torregrotta e gli atleti e nuotatori della Nuoto Milazzo e della Swimblu.

«Ci siamo incontrati alle 10,30 alla Ngonia per una “corsetta” di sei chilometri – spiega Lucchesi – alle 11,30 il bagno comune concluso con un bicchiere di spumante, the caldo e una fetta di panettone.

 

Condividi questo articolo
6.491 visite

guest
6 Commenti
più recente
meno recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
enzo
enzo
1 anno fa

purtroppo a Milazzo regna l’ignoranza piu’ totale.
appena uno fa una cosa bella e simpatica,fuori dal normale,subito viene etichettato esibizionista.
poi,se negli anni,questa tradizione,prende piede,i primi a tuffarsi sono proprio coloro che criticano.
i milazzesi sono così( io sono milazzese doc , ma per fortuna non ho questa mentalità da antiquariato)anzi il prossimo anno mi butto anche io

Salvo
Salvo
1 anno fa

Fare il bagno l ultimo dell anno o il primo dell anno sono tradizioni che esistono in tutte le parti del mondo da decenni e basta guardare Tv in questi giorni per capire. E’ solo una tradizione. Ma purtroppo nelle altre parti del mondo non c è l ignoranza che regna da queste parti. Altro che esibizionismo…molto peggio.

Carmelo P.
Carmelo P.
1 anno fa

Lo stesso bagno di folla si è registrato presso le farmacie di Milazzo per comprare antinfluenzali.

domenico giorgianni
domenico giorgianni
1 anno fa

commenti penosi e senza alcun senso

Emilio
Emilio
1 anno fa

Cose assolutamente prive di senso e fuori da ogni logica. Fatte solo per esibirsi.