Il 2019 parte malissimo per gli amici del mare. Il corpo mozzato a metà di un delfino (Stenella coeruleoalba) si é appena spiaggiato sulla spiaggia vicino Milazzo, nella zona di Giammoro nei pressi del cantiere dove sta per essere realizzato un pontile.

«Il delfino è morto da pochissimo, è arrivato lungo le nostre coste con la mareggiata di oggi. È molto probabile che sia stato vittima dell’elica di una nave dal momento che il taglio è  netto ed esteso. L’anno inizia nel peggiore dei modi per gli abitanti del mare», commenta  il biologo Carmelo Isgrò che ha ricevuto la segnaalzione di un giovane, Giacomo Sarra.

«Ho già  avvertito le istituzioni competenti per rimuovere la carcassa», conclude Isgrò.

 

Condividi questo articolo
7.842 visite