L’Amministrazione comunale rende noto di aver disposto nella giornata di domani – Pasquetta – un intervento straordinario di raccolta dei rifiuti che riguarderà però solo la frazione umido. Pertanto la tipologia “carta e cartone” presente nel calendario settimanale, slitta a giorno 9 aprile. Ciò per evitare l’accumulo di rifiuti nella doppia giornata festiva. La ditta svolgerà solo attività di raccolta porta a porta della frazione umida alle utenze domestiche e commerciali e lo spazzamento manuale e meccanizzato del porto, centro storico e di piazza S. Antonino.

L’attività sarà sospesa, come avvenuto oggi, giorno di Pasqua, (comunque la domenica non viene mai fatta la raccolta di alcun genere di rifiuto) anche nei giorni 25 Aprile e 1 Maggio.

L’amministrazione ha rinnovato l’invito ai cittadini e ai commercianti di non depositare in strada e nei punti stabiliti carta e cartone, nella tarda serata di domani o lunedì mattina in quanto il ritiro di questa tipologia di rifiuto avverrà solo il prossimo lunedì – 9 aprile – come da calendario di differenziazione.

Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
enzo
enzo
5 anni fa

visto che le strade di Milazzo sono piene di buche, soprattutto la zona che va da san paolino fino ad Olivarella, ho una proposta da fare in modo da risolvere subito due problemi: riempire le buche con la spazzatura , accussi’ risubbemu du problemi subutu subutu !!!! e ndi livamu di pedi spazzatura e non avemu chiu fossa nta strada

john caccamo
john caccamo
5 anni fa

finiamola con questo porcile, i “fagotti” fuori casa e nei marciapiedi sono inguardabili e antiigienici, ci vogliono le campane o i cassonetti grandi per la differenziata come in tutte le città civili!

Pasquale Duesaltiinpadella
Pasquale Duesaltiinpadella
5 anni fa

Il grande pensatore del Sindaco e della sua squadra non immaginava meglio di avvertire la Città della soluzione per pasquetta.
Stamani certamente ci sarà il caos di tutto in giro grazie alla sua incapacità.
VATTENE non sei cosa.

milazzese1
5 anni fa

STA SUCCEDENDO SPESSO CHE, NONOSTANTE I NS SACRIFICI NEL DIFFERENZIARE LA SPAZZATURA, LA DITTA INCARICATA PER RECUPERARE I RITARDI E DI CONSEGUENZA GLI ACCUMULI DI DIFFERENZIATA DEI GIORNI PRECEDENTI LASCIATA FUORI PORTA (es. plastica del mercoledì e vetro e lattine) PASSA IL VENERDI’ SUCCESSIVO E SISTEMATICAMENTE RACCOGLIE E SCARICA TUTTO SULLO STESSO MEZZO. QUESTA NON E’ RACCOLTA DIFFERENZIATA

gioacchino
gioacchino
5 anni fa
Reply to  milazzese1

questa si chiama “raccolta differita”. (questa battuta la suggerirò al quel mattacchione di sindaco!).

illo
illo
5 anni fa

annamo bene! (cit. Sora Lella)