Antonio Catalfamo

E’ stato tutto un bluff l’interesse del gruppo indiano per la realizzazione di un aeroporto nella valle del Mela o c’è qualcosa di concreto? La verità ufficiale si saprà a breve. L’onorevole Antonio Catalfamo, capogruppo all’Ars per Fratelli d’Italia, ha depositato una interrogazione a risposta scritta rivolta al governo regionale sulla questione “aeroporto del Mela”. Entro sessanta giorni si saprà tutto. «Abbiamo chiesto al Governo innanzitutto di verificare l’iter finora portato avanti con il precedente governo regionale, i protocolli d’intesa e gli impegni assunti per la provincia di Messina – spiega Catalfamo –  Se c’è stato davvero un interesse del noto imprenditore indiano Panchavaktra i cittadini hanno il diritto di sapere a che punto è la trattativa, qualora ci sia stata davvero una trattativa. Noi tutti abbiamo seguito dai giornali la vicenda, adesso confidiamo nel fare chiarezza su questa operazione. Sono sicuro che il Presidente Musumeci saprà accertarsi sulla questione rilevante dell’Aeroporto del Mela, scongiurando le varie zona d’ombra emerse in questi mesi. Daremo risposte concrete ai cittadini e qualora si sia trattato invece di un’operazione di pura propaganda, ne accerteremo i responsabili. Non si gioca con le aspettative della gente.”

Condividi questo articolo