Sempre più cittadini si disfanno delle lastre di amianto non rispettando le rigorose procedure di legge con gravi disagi dal punto di vista igienico-ambientale e rischiando gravissime sanzioni anche di natura penale.
Altre due segnalazioni sono giunte martedì a palazzo dell’Aquila sulla presenza di 13 lastre di eternit a Capo Milazzo, in località Pietre Rosse e un’altra decina nella riviera di Ponente, in zona Bastione. Materiale abbandonato in strada e sull’arenile.
Immediato l’intervento dell’assessore all’Ambiente, Damiano Maisano col supporto di addetti specializzati ha operato la bonifica delle lastre con la conseguente rimozione.
«Siamo intervenuti in tempi record, in meno di 24 ore – ha affermato l’assessore Maisano – ma mi rammarica il fatto che i nostri appelli ad un regolare smaltimento vengano ignorati. Si tratta di una pessima abitudine dei cittadini che per non pagare i costi dello smaltimento – approfittano dell’assenza dei controlli per depositare, specie nelle ore serali e notturne, materiali contenenti questa fibra pericolosissima. Noi ci attiviamo subito per la rimozione mai i costi finiscono a carico della comunità».

Condividi questo articolo
guest
5 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
volevadire24giorni,,,
volevadire24giorni,,,
3 anni fa

Stamattina era ancora al capo…

poveramilazzo
poveramilazzo
3 anni fa

le bugie hanno le gambe corte anzi cortissime! (amianto ancora in bellavista)!!detto ciò non si possono recriminare i costi quando si tratta di tutelare la salute pubblica. solo per qualche idiota che ancora abbandona materiale pericoloso! meno proclami e più fatti!!!

Yesenia
Yesenia
3 anni fa

Volevo anche dire che l’amianto lo potete trovare anche sul tetto del ex club Valentina sempre al capo quindi Assessore si attivi e al più presto!!

Yesenia
Yesenia
3 anni fa

Sinceramente le lastre sono ancora lì e non c’è stata alcuna rimozione e poi vorrei dire anche un’altra cosa chi se ne frega se i costi gravano sulla comunità la salute di chi ci sta nella zona del capo è più importante dei coti mio caro Assesore all’ambiente Damiano Maisano,cercate invece di toglierle al più presto è già da una settimana che è li.

Francesco
Francesco
3 anni fa

Tempi record? L’amianto sta lì da almeno 4 giorni!