Eventuali allagamenti nel Porto di Milazzo non sono attribuibili a mancanze dell’Autorità portuale. L’ente peloritano presiduto da Antonino De Simone interviene dopo le polemiche sorte a seguito degli allagamenti che si sono verificati nell’area portuale nel periodo estivo e, nello specifico, di fronte al terminal degli aliscafi. Secondo l’Authority «la questione, ormai vecchia e ben nota, merita un’ulteriore precisazione onde prevenire fraintendimenti relativi allo stato delle cose».

«La banchina Rizzo, dove è ubicato il Terminal Aliscafi, realizzata già nel lontano decennio 1980-90 – si legge in una nota – non ha creato, sino a questi giorni, alcun inconveniente di tipo “occlusivo” al deflusso delle acque meteoriche comunali in quella zona. Occorre precisare, invece, che nei giorni di agosto in cui si sono registrati gli inconvenienti riportati peraltro in alcuni articoli di stampa del 23 Agosto, si è potuto appurare visivamente (anche dai numerosi filmati riportati nei veri siti web) che l’enorme massa di acqua meteorica, non venendo captata dalle caditoie comunali delle precitate vie, si è riversata in straordinarie quantità in superficie nella zona di fronte al Terminal, ove insistono alcune caditoie dell’area portuale che, pur con difficoltà visto l’evento meteorologico straordinario, nel giro di un paio di ore riuscivano a smaltire l’enorme quantitativo di acque».

L’Autorità Portuale, aggiunge, che da tempo è in costante contatto con gli Uffici comunali competenti per l’adozione di eventuali ulteriori misure e studi idraulici al fine di ovviare a tali inconvenienti a beneficio delle esigenze cittadine. «Tuttavia – conclude – non si può nascondere che l’efficienza del sistema di deflusso delle acque meteoriche si ottiene solo attraverso una periodica cura e manutenzione di tutta la rete cittadina, proprio al fine di evitare che solo poche caditoie debbano assolvere al lavoro di un intero sistema».

 

Condividi questo articolo
674 visite

2
Rispondi

avatar
400
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Giuliomassimo Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Giulio
Ospite
Giulio

In effetti quel giorno gli allagamenti sono avvenuti in quasi tutta la città, ma si sa bene, facile scaricare la colpa agli altri, e poi si nota benissimo anche nel filmato come l’acqua scivoli a fiumi dalla via Manzoni e Cavour.. le caditoie di queste vie esistono? manutenzionate?

massimo
Ospite
massimo

Quale colpa ha l’autorità portuale? A S. Papino che si è allagato la colpa di chi è? Questa volta l’autorità portuale non può essere attaccata . Le responsabilità di chi ha progettato, senza dare la possibilità di far defluire le acque in mare. Guardate i tombini in tutta la città , pieni di sporcizia , i primi acquazzoni , i risultati soni questi .