E’ grave e lotta tra la vita e la morte la giovane di Pace del Mela che oggi, poco dopo mezzogiorno, ha avuto la peggio in uno scontro frontale  tra automobili ad Archi, frazione di San Filippo del Mela. G. R. 26 anni, che viaggiava a bordo di una Smart guidata dal fidanzato (ricoverato al Papardo di Messina per delle fratture), ha riportato un’emorragia cerebrale, la disseccazione dell’aorta toracica, la rottura della milza e fratture multiple. Dopo essere stata operata dai chirurghi dell’ospedale Fogliani è stata trasferita d’urgenza al Policlinico di Messina con l’elisoccorso.

Sul posto i carabinieri della Compagnia di Milazzo e della stazione di San Filippo del Mela, i vigili del fuoco ed il 118. A quanto pare lo scontro sarebbe avvenuto quando una donna di circa 79 anni, residente a San Pier Niceto, alla guida di una Fiat Panda, con una passeggera a bordo, avrebbe invaso la corsia opposta andandosi a scontrare contro la Smart. Le due anziane hanno riportato ferite più lievi: una rimane ricoverata al Policlinico di Messina, l’altra dimessa in serata dal Fogliani.

 

Condividi questo articolo