«Apprendo positivamente l’appello del comitato promotore Fabrizio Spinelli Sindaco rivolto alle forze democratiche e civiche. Con il collega Consigliere Comunale Fabrizio Spinelli abbiamo già avuto un confronto su temi e contenuti programmatici: un approccio costruttivo quello del comitato rivolto ai cittadini milazzesi che, in questo momento, non si sentono rappresentati da una parte dalla “corazzata” di un centro destra bulgaro e dall’altra delusi dai cinque anni di amministrazione Formica».

Chi dava per scontata la candidatura del consigliere Antonio Foti  nelle liste che appoggeranno la sindacatura di Pippo Midili è rimasto deluso. Da coalizione civica è divenuta ormai un vero e proprio schieramento di centrodestra e lui, da sempre orientato a sinistra, ha deciso una discesa in campo più rischiosa ma coerente con il suo percorso politico.

«Non posso non evidenziare e condividere la riflessione critica del comitato che ritiene ampiamente superata l’esperienza di governo dell’attuale amministrazione – scrive Foti –  Il sottoscritto in questi anni ha maturato una ferma e convinta opposizione ad un progetto andato nel corso degli anni ad implodere e che ha tradito e mortificato le legittime aspettative di tantissimi cittadini milazzesi che speravano di voltare pagina con le contrapposizioni sterili del passato. L’auspicio è che l’attuale Sindaco, faccia un passo indietro, lavorando anche lui all’unità del centrosinistra, sciogliendo definitivamente il nodo di una sua eventuale ricandidatura evitando così di “tenere al cappio” un’area politica che oggi più che mai ha la necessità di aprirsi al confronto con la città. Il suggerimento che rivolgo al Comitato Promotore Fabrizio Spinelli Sindaco non può che essere quello di lavorare all’unità del centro sinistra provando a ricostruire un tessuto sociale disgregato sempre più lontano dalla vita politica cittadina».

Condividi questo articolo
1.453 visite

guest
9 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Franco
Franco
1 mese fa

Il caro consigliere Foti ha dimenticato di essere consigliere grazie a Formica e ha addirittura messo il veto sul suo nome ,gente come lui meglio perderla ..io gli darei un consiglio trovati un lavoro

Peppe
Peppe
1 mese fa

Naturalmente ha dei complici che no non sono meno colpevoli di lui.

Peppe
Peppe
1 mese fa

L’ex Sindaco Formica col suo non decidere ufficialmente se candidarsi o meno sta tenendo in ostaggio tutta la sinistra o la sta spingendo alla disgregazione portandola a subire una sconfitta storica. Non è stato solo un pessimo amministratore ma sara anche il liquidatore di quel che resta della sinistra milazzese. Armiamoci di pazienza e raccogliamo i cocci.

Peppe
Peppe
1 mese fa

Meglio con Spinelli che con Midili…visto che cmq non vai da nessuna parte. Così almeno può dire di essere di sinistra e non un venduto ai fascisti

Mario
Mario
1 mese fa

Come cantava Bennato lui è il gatto e io la volpe … ..