E’ stato il giovane studente Samuele Trifirò a vincere la seconda edizione di Nonsolopastorelli il concorso di Arte Presepiale bandito dall’IIS Ferrari, sede associata Ipsaa di Milazzo. Sabato, 11 gennaio, in occasione dell’ultima giornata di open day , si è tenuta la premiazione dei vincitori dell’iniziativa rivolta agli Istituti Secondari di I grado del territorio. Ben ventiquattro opere, esposte all’interno della cornice naturale dell’ Ipsaa di Milazzo, tra natura, mestieri e natività, hanno attirato la curiosità e l’interesse di tanti visitatori votanti.

L’urna, ricolma di schede e debitamente sigillata, è stata aperta davanti al pubblico che attendeva, numeroso, l’esito del concorso. Lo spoglio si è concluso con la proclamazione e la premiazione dei primi tre classificati, in ordine: primo premio a Samuele Trifiro’ della Scuola Media Garibaldi di Milazzo; secondo premio agli alunni delle classi III C, IIA e IIB della Scuola Media Zirilli e terzo premio a Riccardo Presti, Christian Nicosia e Alessio Aricò della I D della Scuola Media Luigi Rizzo.

Due menzioni speciali sono state conferite ad Andrea e Carmelo Alioto della classe II E della Scuola Media Garibaldi e Aurora Salamone dell’ I.C. II di Milazzo.

Come più volte specificato dai referenti del progetto, nel discorso di benvenuto, «tutti i partecipanti possono considerarsi vincitori per l’ originalità e creatività delle loro opere. Per tale motivo l’ IPSAA di Milazzo, ha voluto premiare l’estro di tutti i partecipanti con l’assegnazione di una pergamena intestata e una medaglia, quali ricordo di questa bella esperienza».

Le targhe, le pergamene e le medaglie, sono state consegnate dalla DS dell’ IIS Enzo Ferrari, professoressa Cettina Ginebri, tra gli applausi dei presenti.

Condividi questo articolo
1.365 visite