“Uniti per un progetto ambizioso”. E’ stato questo il motto dei dirigenti dell’Asd Valle del Mela nel corso della conferenza stampa di presentazione delle nuovo club, nato dalla fusione tra le società Pace del Mela, Tirrenia e San Pier Niceto Soccer. L’obiettivo è quello di rilanciare il settore giovanile con la creazione di una scuola calcio qualificata, che sviluppi il proprio lavoro nei campionati Under 15 (Giovanissimi) e 17 (Allievi). Altri rami del sodalizio garantiranno poi i giusti sbocchi ai tesserati tramite la squadra di calcio a 11, che quest’anno parteciperà alla Terza Categoria, con il calcio a 5, che sarà presente ai nastri di partenza della serie D provinciale, e con il femminile.

All’incontro, che si è tenuto presso il campo comunale di Giammoro, hanno presenziato il presidente della Figc Messina Leonardo Lacava, il presidente dell’Asd Valle del Mela Rosario Agnello, il segretario Giuseppe Nania, i consiglieri Giuseppe Parisi e Pietro Paolo Giunta, il direttore tecnico Francesco Bitto, il responsabile del settore giovanile Giuseppe Molino, il responsabile della scuola calcio Giuseppe Scolaro ed il responsabile del calcio a 5 maschile Antonio Cafeo.  

«Abbiamo congiunto le forze per cercare di dare una risposta concreta e positiva al calcio della nostra provincia – ha dichiarato Agnello – puntiamo a fare qualcosa di importante con allenatori qualificati. Copriremo una fascia d’età abbastanza ampia, che va dai piccoli della scuola calcio ai grandi della Terza Categoria. Sarà fondamentale far giocare e divertire tutti, senza creare illusioni, ma con il sogno di vedere un giorno uno dei nostri calciatori fare il salto nel professionismo. Ringrazio, inoltre, le Amministrazioni locali, che ci stanno vicine». Sulla stessa lunghezza d’onda le parole di Molino: «Alla base metteremo la valorizzazione dei giovani, partecipando alle attività federali e a quelle proposte dagli enti di promozione. Massima cura sarà riservata alla crescita dei ragazzi con tecnici che negli anni si sono distinti per la loro professionalità. Ci teniamo parecchio alle formazioni Under 15 e 17 con l’intento di portarle presto nei regionali. Opereremo nelle strutture di Giammoro, Venetico Marina, Fondachello Valdina e San Pier Niceto». Con loro si è complimentato Lacava: «Mi congratulo con Agnello ed il suo staff perché la Valle del Mela ha rappresentato sempre un territorio ricco di società con un’ottima organizzazione sportiva. Fa piacere, quindi, percepire tanto entusiasmo e sono certo che sarà fornito un prezioso contributo alla Delegazione di Messina».            

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo
1.284 visite