Il Comune di Milazzo comincia a fare sul serio nella lotta alle microdiscariche e alla scarsa cura nella differenziazione dei rifiuti da parte dei cittadini. Vista la carenza di vigii urbani e l’impossibilità di distaccare personale interno al servizio, l’ente ha avviato un’indagine esplorativa per individuare un’associazione con i requisiti necessari ad espletare un’attività di vigilanza ambientale attraverso la stipula di una convenzione che prevede solo il pagamento delle spese vive. I volontari potranno elevare multe, avranno la possibilità di controllare dentro i sacchetti e vigilare, ad esempio, sui cosiddetti “carrellati” che i condomini lasciano tutto il giorno sui marciapiedi invece di rientrarli in aree private dopo la raccolta mattutina.

Possono presentare richiesta tutte le associazioni di volontariato munite dei requisiti di legge e che sono iscritte all’Albo nazionale del dipartimento Protezione Civile e al dipartimento regionale Protezione Civile, nonché abbiamo svolto documentata attività di protezione civile.

Le istanze dovranno essere trasmesse via PEC all’indirizzo del Comune protocollogenerale@pec.comune.milazzo.me.it entro le ore 10 del giorno 8 febbraio 2019.

L’individuazione dell’associazione sarà fatta da una Commissione nominata dal Dirigente del 4° Settore “Ambiente e Politica del Territorio”.

Condividi questo articolo
2.149 visite

17
Rispondi

avatar
400
13 Comment threads
4 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
17 Comment authors
P SP Sfrancesco catanzaroFrancoAntonio Recent comment authors
più recente meno recente più votato
francesco catanzaro
Ospite
francesco catanzaro

VORREI DIRE AL COMUNE DI CONTROLLARE GLI OPERATORI PRIMA DI TUTTO VISTO CHE HO NOTATO CHE PER BEN 2 GIOVEDI’ DI DEGUITO NON RACCOLGONO LA PLASTICA ASSEMBLANDO IL TUTTO CON L’INDIFFERENZIATA DEL VENERDI, E PARLO DI LOCALITA’ MILAZZO CENTRO MOLTO TRAFFICATA DA STUDENTI ED LAVORATORI ASSESSOREALLORA!!!!!!!!!

nicola
Ospite
nicola

ma come si può pensare che un volontario si accapigli con gli indisciplinati…è davvero pazzesco pensarlo….da pazzi farlo.

senzapelisullalingua
Ospite
senzapelisullalingua

Che si permetta di venire un qualsiasi individuo con l’appellativo di associato/volontario civile a contestarmi qualsiasi cosa… lo manderò malamente a fancul. se non lo prendo a pedate … per portarlo sino al cospetto del dirigente che lo ha incaricato senza nessuna autorità, e continuo con lui!!

Antonio
Ospite
Antonio

Avrei tanta voglia di essere io il volontario per venire da lei, ma io sono un cittadino di questo paese, e lo rispetto e rispetto anche i suoi cittadini che purtroppo come lei dimostrano poca civiltà.

Franco
Ospite
Franco

complimenti per la civiltà che dimostra, complimenti per il rispetto verso questa città, vi ricordo che i primi a sporcare sono i cittadini, i cittadini come lei.

qui
Ospite
qui

rovistare nella spazzatura altrui: ah, il profumo della modernità!

aiuto
Ospite
aiuto

“comincia fare sul serio”?????