Giornata di passione per gli abitanti della Piana di Milazzo. Intere frazioni, da San Marco a Scaccia, sono rimaste quasi tutta la giornata con i rubinetti a secco. Tutta colpa del maltempo. Stanotte si è bruciata la pompa del pozzo Fiumarella 3 a causa di una scarica elettrica che avrebbe provocato un cortocircuito che ha fermato il riempimento delle vasche dell’acquedotto anche da parte degli altri pozzi. Stamattina i tecnici del comune hanno lavorato e dirottato in un’unica vasca l’acqua proveniente dai pozzi Fiumarella 1 e Contura che però non sono riusciti a soddisfare il fabbisogno di tutti i residenti. La distribuzione è ripresa a macchia di leopardo in tutta la Piana nel pomeriggio (dipende dalla pressione, dal posizionamento e dal piano in cui si trova l’abitazione). La normalità, però, sarà garantita a partire da stanotte.

Condividi questo articolo
842 visite

7
Rispondi

avatar
400
2 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
GIROMARIOFRANCOLuigiAntonio Recent comment authors
più recente meno recente più votato
GIRO
Ospite
GIRO

FORSE NON E’ UN PROBLEMA DI SCUOLA MA DI ……………….

Salvo
Ospite
Salvo

Se non vado errato questa è la seconda volta che si guastano le pompe in quella zona, se a ogni temporale si pompe qualcosa c’è di sicura qualche problemino, allora le grandi aziende con tutte le pompe che hanno a ogni temporale si rompono le pompe potevano chiudere. Fate le opportuni controlli o modifiche e la casualità del problema si eviterà.

Antonio
Ospite
Antonio

torna a scuola

Antonio
Ospite
Antonio

partendo dalle elementari………………

Luigi
Ospite
Luigi

SCECCO CARICO DI PAGLIA!!!

FRANCO
Ospite
FRANCO

BIESTIA!!!

MARIO
Ospite
MARIO

O SALVOOOOOOOOO