Capo Milazzo, brucia di nuovo la spazzatura nella Baia di Sant’Antonio. Sono stati appiccati dei roghi nei rifiuti trasportati dalle ultime mareggiate presenti nella spiaggia di Sant’Antonio. Ignoti gli autori del grave gesto. È da anni che avvengono questi dannosissimi “atti piromani”. «Chi ama questi luoghi spesso crede che bruciare la spazzatura (legna e plastica) sia il modo giusto di fare “pulizia”, non rendendosi conto dell’incredibile danno ecologico causato! – incalza il biologo Carmelo Isgrò, autore del libro “Guida alla natura di Capo Milazzo con sentieri e punti di immersione” – In questo modo si liberano diossina e una serie di sostanze nocive molto inquinanti! Inoltre la plastica, sciogliendosi, crea per terra uno strato solido di pietre e plastica bruciata (tipo pece) molto impattante da un punto di vista ambientale! ci vorranno secoli prima che si ripulisca tutto».

Isgrò lancia un appello. «Invito a chi ama la natura e vuole pulire la spiaggia a portare via la spazzatura in dei sacchi per smaltirla correttamente o al massimo a raccoglierla in un punto (sempre in spiaggia ma piú indietro, lontano dalle onde): si creeranno così dei “punti di raccolta” (giá in realtá esistenti grazie all’intervento di tanti volontari). Provvederemo a portarla via quando finiranno le mareggiate più pesanti (in primavera), in modo da avere le spiagge pulite in estate. É un delitto rovinare la spiaggia più bella del Promontorio in questo modo, per non parlare del fatto che qui oggi non si poteva respirare! Ma che figura facciamo con i tanti turisti che arrivano e vedono questa situazione!?!?? Chi va al Capo NON vuole respirare diossina».

Condividi questo articolo

guest
5 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Giovanni
Giovanni
3 anni fa

Hanno appiccato il fuoco di mattina ho sentito la puzza io mentre camminavo…i vigili perche non salgono una volta tanto a controllare inveci di fari alla gente sempri verbali ?

capo
capo
3 anni fa

ma sunnu anni chi fà sta vita!! picchì na ricoghi ‘nto saccu niru e ta nchiani supra !! ambientalista di stu c…..

capicianu
capicianu
3 anni fa

prima o poi ta fanno na fotografia!!

Salvo
Salvo
3 anni fa

Chi brucia al capo è risaputo da tutti, anche di chi ha scritto questa notizia.

Carmelo Isgró
Carmelo Isgró
3 anni fa
Reply to  Salvo

Salve,
certamente comprendo a chi si riferisce, ma Le assicuro che questa volta non era opera sua.
Era da un po’ che non si verificavano piú questi eventi proprio perché questa persona é stata sensibilizzata.
Buona serata.
Carmelo