Si sbagliava chi pensava che con le trasmissioni di Massimo Giletti (l’Arena di Domenica In) e Barbara D’Urso (Domenica Live) si fosse conclusa l’esposizione mediatica di Milazzo, dopo l’operazione antiassenteismo  della Guardia di Finanza battezzata “Libera uscita”. Stasera, infatti, il sindaco Giovanni Formica ha accettato l’invito della trasmissione Piazza Pulita di La 7, condotta dal giornalista Corrado Formigli. Formica nel pomeriggio è volato a Roma (a spese della produzione) e interverrĂ  in diretta. Protagonisti della puntata di Piazza Italia, in onda alle 21,10, saranno i numeri del governo Renzi: il debito pubblico a quota 2.252 miliardi, la crescita ferma al + 0.8%, la disoccupazione giovanile al 38.8% e i 52 giorni che mancano al referendum costituzionale. La pagina dove presumibilmente interverrĂ  Formica sarĂ  quella della disoccupazione giovanile (si parlerĂ  dei furbetti del cartellino e dei ragazzi costretti a trasferirsi all’estero) ed è prevista intorno alle ore 23.

Molti aspettavano l’intervento in diretta del sindaco domenica scorsa, all’Arena di Rai 1. L’invito, però, è stato ritirato dalla redazione poche ore prima della diretta e la trasmissione si è limitata a trasmettere solo un servizio filmato.

guest
13 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Salvatore
Salvatore
6 anni fa

Il comportamento dei dipendenti mi lascia veramente senza parole, non capisco perché se non hanno niente da nascondere non vogliono farsi riprendere

Domenico
Domenico
6 anni fa

Assurdo! Incredibile! Cose da film! Il Sindaco Formica con tutti i problemi di Milazzo, e dopo aver pienamente fallito il proprio mandato elettorale (su tutto dico la parola dissesto), se ne va a fare la star in televisione! Ma se invece di perdere (e farci perdere) questo tempo si dimettesse no?? SUBITO DIMISSIONI DI FORMICA, POI AL VOTO

federico
federico
6 anni fa

dopo avere visto la puntata di Piazza Pulita di ieri sera con il dirigente filmato mentre fuma tranquillamente in dispregio alla legge mi chideo e chiedo al sSindaco se lo stesso non debba essere sanzionato per il suo comportamento a meno che fumare nel palazzo è la normalità

senzapelisullalingua
senzapelisullalingua
6 anni fa
Reply to  federico

Forse non sei a conoscenza delle regole non scritte, nella maggior parte dei casi, del “palazzo” e dei “lavoratori” ivi dislocati, a cui tutto ciò che a loro è gradito è permesso anche in dispregio delle leggi, del buon costume, della morale e dell’educazione verso i cittadini che li mantengono…..

Noname
Noname
6 anni fa

il fatto che i cassonetti vengono svuotati alle 7,30 del mattino, provando disagi, non interessa a nessuno?!?!

Paolo
Paolo
6 anni fa
Reply to  Noname

certo che stare sul pezzo è impresa titanica!

Domenico
Domenico
6 anni fa
Reply to  Noname

Sinceramente, no. Alle 7.30 del mattino è un orario piĂą che congruo. Informati nelle principali cittĂ  italiane organizzate ritirano i rifiuti proprio a quell’ora.

vero
vero
6 anni fa

Ma che deve dire pinocchio