Un lettore scrive all’ufficio tecnico comunale del comune di Milazzo e alla nostra redazione per sollecitare la manutenzione dei marciapiedi della zona Ciantro, in prossimità della scuola. Ecco il testo:

Buongiorno, qualche giorno fa ho effettuato la stessa segnalazione sfruttando la App del Comune di Milazzo. Mi sono chiesto: funziona o è l’ennesima presa in giro? Scrivo in merito ai marciapiedi della zona del Ciantro ormai lasciati al degrado più ignobile come se questa zona non facesse parte della città. Scrivo più precisamente in merito alla scuola di via Ciantro dove riuscire a vedere che se pur nel piccolo esiste una zona pedonale è impossibile visto che è stata fagocitata dalle piante. È giusto tutto ciò ? È giusto nascondersi dietro innumerevoli scuse quando siete voi a non svolgere il vostro lavoro ? La sicurezza dei nostri figli quanto vale ?

I miei più cordiali saluti.
Massimo Bonanno

Condividi questo articolo
600 visite

2
Rispondi

avatar
400
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
chiccoFrancesco Recent comment authors
più recente meno recente più votato
chicco
Ospite
chicco

visto che si parla del Ciantro vogliamo parlare anche di Piazza Impastato dove le lampade funzionanti sono il 15% del totale? Oppure del Parco Giochi con erba alta oltre 1 mt: Oppure dell’adiacente ipotetico campo da tennis (semichiuso) abbandono dal 1° giorno, meta di spinellati 24h?

Francesco
Ospite
Francesco

Io direi che l’intera Milazzo è diventata una giungla, per non dire discarica! Il centro, come la zona borgo-castello, s.Antonio e lungomare di ponente è inguardabile, a piazza nastasi l’erba è più alta dei bambini, le strade per salire al capo non sono state pulite dalle erbacce nemmeno per il giorno di S.Antonio (nemmeno per quel giorno puliscono più!)..siamo allo sbando e nel completo degrado