loc fid ultimaAndrà in scena, oggi 13 marzo 2016, al teatro di Pace del Mela la commedia “Donne all’Assemblea”, un testo comico in vernacolo liberamente tratto da Aristofane e nato dalla collaborazione tra la sezione di Venetico della Fidapa, associazione tutta al femminile, e la compagnia “Palingenesi” per la regia e scrittura di Nino Briguglio. Un motivo per celebrare, ancora oltre l’otto marzo, l’universo delle donne. Ma non solo, perché lo spettacolo “no profit” avrà anche un fine sociale e cioè quello di istituire una borsa di studio con il ricavato delle offerte per aiutare nel percorso scolastico una giovane del territorio tirrenico. «La compagnia – spiegano gli organizzatori – ha voluto modernizzare la commedia scritta, presumibilmente intorno al 391 a. C. ed andata in scena per la prima volta in quell’anno ad Atene, sia come linguaggio che come ambientazione temporale, declinandola in vernacolo e calandola nella realtà di oggi».
«La commedia – spiega il regista – narra di un gruppo di donne, con a capo Teresa, che decidono di convincere gli uomini a dar loro il controllo del comune, perché in grado di governare meglio di loro, che stanno invece portando la città alla rovina». Quello che accadrà sul palco sarà un rocambolesco susseguirsi di colpi di scena prima di un finale “risolutore” che lasciamo scoprire agli spettatori. La realizzazione dello spettacolo ha avuto anche il patrocinio del Comune di Pace del Mela e si è reso possibile anche grazie al Centro di Aggregazione Giovanile di Villafranca Tirrena gestito dall’“Associazione Villafranca Giovane”.

Condividi questo articolo
763 visite