Con la conclusione delle elezioni e l’avvicendamento alla carica di primo cittadino, il Movimento Sportivi Milazzesi ritorna l’attività pubblica sospesa nel periodo della campagna elettorale per eviatare che eventuali prese di posizioni potessero essere strumentalizzate. «Come reso noto attraverso il comunicato stampa dello scorso febbraio, il MSM, nel corso della campagna elettorale, ha volutamente mantenuto un atteggiamento di equidistanza da qualsiasi schieramento proprio per sottolineare come lo sport rappresenti un bene appannaggio della collettività e non abbia confini sociali nè partitici – spiega il presidente Gianluca Venuti – Oggi che la città di Milazzo ha una nuova guida, confidiamo nella prosecuzione del rapporto di dialogo e collaborazione già instaurato con la precedente Amministrazione per conseguire, insieme, obiettivi sempre più proficui». Tra le priorità che il MSM ha più volte sollecitato, la riqualificazione degli impianti esistenti ( posto che per alcuni di questi è già stato previsto o risulta in atto un’opera di riqualificazione già bandita dalla precedente amministrazione ) e la necessità di dotarsi di nuova impiantistica ( la città di Milazzo da trent’anni soffre la mancata realizzazione di strutture nuove ed innovative ) che sia in grado di soddisfare la forte domanda proveniente dalla collettività». Il Movimento Sportivi Milazzesi ha individuato attraverso un attento studio delle criticità cittadine spunti riguardanti lo sport, il sociale e la derivante incidenza sulla salute e sul benessere della collettività che serviranno da base per il dialogo con la nuova amministrazione. Il movimento guidato da Gianluca Venuti in una nota saluta il sindaco uscente Carmelo Pino e l’assessore allo Sport Giuseppe Midili «riconoscendogli i progressi crescenti registratisi nel corso della sindacatura appena conclusasi». Nella nota il MSM manifesta «un saluto al sindaco uscente Carmelo Pino e all’ex assessore allo sport Pippo Midili e un altrettanto doveroso e sentito saluto al neo sindaco Giovanni Formica con l’auspicio che nell’agenda programmatica sia data opportuna collocazione anche allo Sport, considerato il ruolo educazionale-sanitario e sociale che lo stesso riveste».

Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
m5s
m5s
8 anni fa

Mi vien da ridere….voi siete sempre con chi vince. ..ahahah

Antonio
Antonio
8 anni fa

È vero Angela, come molti milazzesi, anche tu non riesci a pensare a nessun impegno sociale libero da condizionamenti del politico di turno e se lo fai lo fai solo per interesse.
Raggiuni hai…..

Angela
Angela
8 anni fa
Reply to  Antonio

Sinceramente io non mi sono presentata mai a nessun politico e non chiedere mai alcun tipo di favore, proprio per questo non condivido questo accanimento e posdo arrivare a pensare di avere altri fini, agevolazioni, ecc.

Antonio
Antonio
8 anni fa
Reply to  Angela

Scusa ….ma non ho capito un acca di quello che hai scritto……

Angela
Angela
8 anni fa
Reply to  Antonio

Neanch’io sinceramente avevo capito il tuo pensiero, mi sono dovuta sforzare tanto per cercare di dare un senso alla tua affermazione, ma fregatene! Tanto penso che abbiamo modi di pensiero talmente diversi che e’ inutile confrontarsi!

Antonio
Antonio
8 anni fa
Reply to  Angela

Raggiuni hai….

Angela
Angela
8 anni fa

Eh si certo, è facile dire che durante la propaganda elettorale non vi siete schierati con nessuno! A chi la date a bere? Ora volete l’appoggio del nuovo sindaco? Facile! A parte che la maggior parte di sportivi non fanno capo alla vostra associazione, ma quali giovamenti offrite alla collettività?