La segreteria provinciale dell’Udc di Messina interviene in vista delle prossime elezioni amministrative a Milazzo, dove le contrapposte candidature all’interno del Pd di Carmelo Pino e Giovanni Formica, hanno generato una frattura interna ai democratici: “E’ una situazione politica che non aiuta a tracciare una candidatura ampiamente condivisa – dice il segretario provinciale dei centristi Chiara Giorgianni – e sulla quale sarà la segreteria provinciale dell’Udc a pronunciarsi in via definitiva, dopo un ampio confronto all’interno del partito. Per tali ragioni – aggiunge – insieme al presidente provinciale Giorgio Muscolino abbiamo deciso di di avocare alla segreteria provinciale la gestione delle trattative sulle alleanze e sulla scelta del candidato sindaco di Milazzo”. “L’Udc punta a individuare una personalità forte e coerente con la nostra cultura moderata, per costruire un progetto serio in grado di amministrare al meglio il comune tirrenico”, conclude Giorgianni.

A sinistra Chiara Giorgianni

Condividi questo articolo
358 visite