La Federazione dei Verdi di Milazzo e Messina e il Comitato Aria Pulita Valle del Mela inauguranno la nuova sede di Via ten. Minniti, 52, venerì 31 ottobre, alle 18 (saltata l’ipotesi di aprire in Marina Garibaldi). Assieme all’avvocato Antonio Giardina, il legale che sta seguendo le azioni giudiziarie dei tre siti a rischio Milazzo, Gela e Siracusa, verrano divulgati i dettagli delle iniziative civili e penali fin qui intraprese dal 27 di settembre, data dell’incendio avvenuto all’Interno della Raffineria di Milazzo. “Nella stessa serata – si legge – si discuterà sull’eventualità  di preparare una prima lista Verde da presentare alle amministrative 2015. I punti salienti del programma saranno chiaramente il Riesame delle AIA, la riconversione industriale, la riconversione della Raffineria di Milazzo in una green refinery così come si sta realizzando a Gela”.

Oltre alla tutela dell’ambiente ci sarà spazio nel programm anche per temi come il benessere animale, lo sport, la sanità, la legalità, i servizi sociali, la tutela delle fasce più deboli come gli anziani e i bambini e tanto altro. “Saremo impegnati nei prossimi mesi a creare aggregazioni e incontri dal basso per cercare di cambiare il nostro territorio contro “I Poteri forti”, avverte il portavoce Giuseppe Marano.

 

Condividi questo articolo
364 visite