“In diretta dal bunker”. E’ questo lo spettacolo teatrale con Ivan Bertolami e Giuseppe Pollicina che verrà allestito al Mediterranima, domenica 2 giugno, alle 21, nel corso della serata di solidarietà organizzata dall’associazione antimafie Rita Atria dopo il furto subito la settimana scorsa e l’incendio di uno dei due mezzi rubati. «Un modo per essere vicini, moralmente e materialmente, ai soci della cooperativa Settima Stella, che gestisce il ristorante, e della sua cooperativa “madre” Utopia, cui appartenevano i due veicoli», si legge nella pagina facebook che promuove l’evento.

Il Piaggio Porter incendiato

Intanto continuano a giungere comunicati di solidarietà. L’ultimo della Consulta Comunale Giovanile di Milazzo. «Rimaniamo quasi increduli di fronte alla persistenza, ancora oggi di intimidazioni così pesanti alla piccola economia, già aggravata dai problemi della crisi – si legge in una nota – I giovani rappresentano lo slancio vitale per il diffondersi di una cultura lontana dalla criminalità di ogni specie e dimensione e vicina ad una legalità insita nei gesti i tutti i giorni. I ragazzi della Consulta lanciano un messaggio di speranza rivolto alle “vittime” di tali sopraffazioni manifestando loro la propria vicinanza e il proprio sostegno morale nella convinzione che la lotta a questo spaventoso fenomeno di violenza sia una battaglia da combattere soprattutto col pensiero e col coraggio». Parole di affetto anche da parte del Circolo Arci Futura di Barcellona e dell’amministrazione comunale di Barcellona. «Atti come questo dimostrano come, purtroppo, sia sempre necessario tenere alta l’attenzione e soprattutto continuare a portare avanti i percorsi di legalità intrapresi nei nostri territori – scrive il sindaco Maria Teresa Collica – L’Amministrazione invita altresì la cittadinanza a partecipare alle iniziative di supporto che la stessa cooperativa sta organizzando.

 

Condividi questo articolo