Si è svolto all’Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Leonardo Da Vinci” un incontro di analisi e riflessione sulla condizione della donna, vista nelle sue molteplici vesti, attraverso due volumi: l’ “Almanaccu sicilianu” e “Voci di donne migranti”. L’iniziativa denominata “Percorsi milazzesi” è stata patrocinata dal Comune.

Sergio Todesco e Marisa campanile con studenti e docenti

Sono intervenuti l’assessore e dirigente scolastica Stefania Scolaro, l’esperto di usi e costumi locali Sergio Todesco, l’autrice di “Donne migranti” Marisa Campanile , la presidente della sezione milazzese della Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professione e Affari) Graziella Cuzzupè , l’editore Falcone e lo scrittore Filippo Lo Schiavo. La commissione Pari Opportunità dell’istituto per mantenere alta l’attenzione sul Femminicidio ha dedicato uno spazio ad un “ Flash Mob “ contro la violenza, sulle note della canzone Break the chain ( Rompi le catene) di Tena Clark e Tim Heinz.

Condividi questo articolo