L’assessore all’Ambiente Maurizio Capone ha inviato una lettera alla Consulta delle associazioni cittadine e alla Consulta Giovanile con la quale chiede una collaborazione per organizzare la 2° pedalata ecologica “Tutti in bici” che ha avuto, il battesimo ufficiale, lo scorso anno, in occasione del referendum per l’acqua pubblica. “Aver legato, la prima edizione alla campagna referendaria per “l’acqua pubblica e lo schiacciante successo di quella battaglia, fanno ben sperare– afferma Capone e quindi auspichiamo che l’appuntamento possa essere una giornata in cui il cittadino si riappropria del luogo in cui vive, riconquista lo spazio sociale e fisico, si libera da una mobilità forzata, dall’inquinamento acustico, rallenta i propri ritmi, con un percorso tutto nuovo, interamente sul territorio di Milazzo».

Maurizio capone

 

L’assessore annuncia che l’iniziativa si svolgerà il 6 maggio, ma che l’obiettivo è quello di trasformarla in una manifestazione mensile proprio per promuovere una maggiore sensibilità sui temi legati alla mobilità lenta e sostenibile, riscoprire l’uso dei mezzi di trasporto eco-compatibili per il tempo libero, le uscite didattiche e le vacanze, favorire migliori condizioni ambientali per la crescita psico-fisica dei bambini.

Condividi questo articolo
449 visite