Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un milazzese che da quindici anni si sposta da Milazzo a Catania in bus. Il testo è accompagnato da una serie di foto che pubblichiamo e che parlano da sole.

Le condizioni del mezzo, come dice Marco Gitto, erano al limite della sopportazione e potrebbero convincere i turisti a non tornare più non solo a Milazzo ma neanche in Sicilia. Di seguito la lettera.

Gentilissima redazione,
sono Marco Gitto (medico milazzese attualmente domiciliato a Milano per lavoro). Vi contatto per uno spiacevole inconveniente successo per l’ennesima volta dopo anni di spostamento Milazzo-Catania Aeroporto. La situazione del bus di ieri, ore 09.50, è al limite del sopportabile.

Condizioni del mezzo precarie nonostante sia pieno, assenza di martelli infrangivetro di sicurezza, aria condizionata non funzionante (confermato dal conducente) nonostante ci sia una temperatura esterna 30°C in una giornata soleggiata di estate.

Vi scrivo per segnalare l’ennesimo evento (uso questa tratta da 15 anni) in quanto io, da milazzese, potrei passare oltre. I turisti potrebbero decidere di non tornare più.

Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Sebax
Sebax
8 mesi fa

denunziali alla ausl e all’ispettorato del lavoro.

filippo
filippo
8 mesi fa

nonostante i tanti utenti della tratta Milazzo Catania Aeroporto in inverno abbiamo solo due corse. è vergognoso! i nostri politici (ne abbiamo?) chiedano alla regione siciliana di finanziare questo SERVIZIO PUBBLICO necessario per l’economia di milazzo e dell’hinterland tutto l’anno con più corse

Antonio
Antonio
8 mesi fa

Vorrei sapere cosa c’entra la città di Milazzo con questa riflessione. È una tratta gestita da una società privata quindi nulla da considerare se il mezzo non è performante. Fate segnalazioni alla diita, associazioni dei consumatori etc. Si è bravi solo a denigrare.

Giuseppe
Giuseppe
8 mesi fa
Reply to  Antonio

C’entra perché è l’unica tratta diretta verso l’aeroporto. È ovvio che la maggior parte scelga di utilizzare questo servizio pur di non perdere l’aereo.

Red
Red
8 mesi fa

Milazzo è solo un posto dove la gente abbandona,per giorni,l’auto gratuitamente
Basta guardare i parcheggi che dovrebbero essere a disco nel porto,per vedere decine di auto che vengono da fuori e non hanno neanche il disco orario esposto;io però da milazzese ho preso la multa per 10 min di ritardo

Gandalf
8 mesi fa

È vergognoso. Trattiamo turisti e utenti come bestie. Decine di turisti che zaino in spalla vanno e vengono a piedi dalla stazione perché non riusciamo ad organizzare un servizio trasporto dignitoso. E per non farsi spennare da pseudo taxisti (la GdF controlli se fanno ricevute) vanno a piedi.