Milazzo conferma il trend positivo relativo alla raccolta differenziata e nel mese di luglio raggiunge la percentuale del 72 per cento, quota che rappresenta sicuramente un risultato impensabile soltanto qualche anno addietro e che consente a Milazzo di assestarsi ormai tra i Comuni virtuosi.

Questo il dettaglio del materiale smaltito nel mese di luglio: carta e cartone (145.640 Kg), plastica 103.980), vetro (137.100), umido (479.100), ingombranti (20160), rifiuti indifferenziati (387.320). A questi devono aggiungersi gli oli esausti e gli indumenti che vengono smaltiti in appositi contenitori e che aiutano a far salire la percentuale. Soddisfatto il sindaco Pippo Midili.

“C’è ancora tanto da fare per non vanificare i risultati sin qui ottenuti – ha detto il sindaco Midili –, anche perché ci sono tante persone che non accettano di fare la differenziata e sono pronti a trasformarsi in “zozzoni” gettando i sacchetti ovunque”. 

DIETRO LE QUINTE. La redazione riceve segnalazioni sullo stato dei cassonetti che dovrebbero accogliere l’abbigliamento usato. Sempre più spesso diventano angoli in cui i cittadini meno virtuosi lasciano anche altri tipi di rifiuti, oppure, si limitano ad accostare i sacchetti senza fare la “fatica” di conferirli all’interno. Situazione che deturpa  zone turistiche e centrali come Piazza San Papino o Sacro Cuore, alle spalle de porto.

Cassonetto per vestiti e tessuti a Piazza San Papino (FOTO ARCHIVIO OGGI MILAZZO)

 

Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Pietro
Pietro
9 mesi fa

Impossibile smaltire rifiuti ingombranti. Caruter da appuntamenti a diversi mesi solo dopo avere specificato nei dettagli il materiale da smaltire (da depositare in strada). Ma come si fa per esempio a svuotare una cantina o un garage quando neanche i privati effettuano questo servizio ?

Comune cittadino milazzese
Comune cittadino milazzese
10 mesi fa

Chiedo gentilmente l’aiuto di gentili Lettori Milazzesi.

Caruter ritira un rifiuto ingombrante di oggi a Ottobre!!!

Quali sono oggi le alternative a Caruter per smaltirlo legalmente?

Devo lasciarlo per forza in qualche strada a caso?

Tony
Tony
9 mesi fa

non si prendono neanche oggetti vari di piccola dimensione il giorno dell’ indifferenziata: una vergogna di servizio da terzo mondo

Vera verità
Vera verità
10 mesi fa

Ho visto più sacchi di indumenti vecchi fuori dai cassonetti che gente nelle vie dell’ ISOLA PEDONALE (venerdì, sabato e domenica)!!!
A cosa serve l’isola pedonale se è stato un FALLIMENTO TOTALE?
Solo carroattrezzi e multe elevate.
Ancora non hanno capito che la gente va fuori Milazzo!

tullio
tullio
10 mesi fa

QUINDI CARI CONCITTADINI VISTI I NUMERI POSITVI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA SICURAMENTE AVREMO UN BEL RISPARMIO IN BOLLETTA,VERO SINDACO?

Roby
Roby
10 mesi fa

Non si possono fare 150 euro di multa, solo il perche’ i cassonetti dell’abbigliamento sono pieni e le buste vengono depositate accanto al cassonetto. In buona fede