̀ ̀ ‘! . La ̀ ̀ , ! . . ! ̀ ̀ , , !

La “City Nature Challenge” è un’iniziativa internazionale di promozione della biodiversità in cui vengono raccolte osservazioni naturalistiche attraverso una gara svolta tra città di tutto il mondo. L’evento, organizzato a Milazzo dal MuMa Museo del Mare Milazzo, si è svolto all’interno dei confini comunali (sia a terra che in mare) attraverso la “Citizen Science” ovvero la “scienza dei cittadini”. La gara ha visto la partecipazione di tutti i cittadini per fotografare piante spontanee e animali selvatici in città e in natura, per poi identificarli attraverso il caricamento delle foto sull’App iNaturalist con la finalità di raccogliere dati che verranno in seguito utilizzati dagli scienziati per conoscere la biodiversità presente. Quest’ultima è il termometro per capire lo stato di salute dell’ambiente. Per un giorno ogni normale cittadino si è trasformato in uno scienziato; sono stati coinvolti infatti tutti i cittadini (giovani e adulti) per un BioBlitz dove si è imparato a conoscere le bellezze naturali del territorio attraverso un gioco divertente.

La City Nature Challenge Milazzo 2022 è stata organizzata dal MuMa Museo del Mare Milazzo e patrocinata localmente dal Comune della Città di Milazzoe dall’ Area Marina Protetta Capo Milazzo . A livello nazionale e internazionale è stata patrocinata dal Natural History Museum of Los Angeles County , California Academy of Sciences, Cluster Italia, CESAB, Ministero della Transizione Ecologica, Marevivo Onlus, WWF, Ispra e tanti altri enti.

A Milazzo, lunghissima la lista di associazioni, scuole, enti ed intere comunità che hanno deciso di partecipare; tutta la città si è unita per questo evento di valorizzazione del territorio. La partecipazione è stata totalmente gratuita, anche quella alle numerose escursioni guidate organizzate dal MuMa per l’occasione.

L’evento si è concluso con una premiazione ed un sorteggio (ricchissimo di premi) a cui hanno partecipato in automatico tutti gli osservatori che hanno caricato sull’app iNaturalist almeno 20 osservazioni di specie selvatiche diverse. Il MuMa Museo del Mare di Milazzo ringrazia tutti i “cittadini scienziati” che hanno partecipato alla “City Nature Challenge 2022 Milazzo”, un’occasione ideale per promuovere la biodiversità unica, speciale e bellissima di Milazzo in modo che tutto il mondo possa conoscerla!

Carmelo Isgrò, direttore del MuMa Museo del Mare Milazzo ha dichiarato: “Un grande risultato che non solo è simbolo di una straordinaria ricchezza di biodiversità di Milazzo ma anche di grande collaborazione e coesione tra i cittadini”

Condividi questo articolo
guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
9 giorni fa

Per piacere cari Milazzesi e vicini di casa smettiamola di inquinare il territorio É casa vostra, e ci rappresenta., smettiamola di essere apatici e di cercare il cestino solo quando siete al nord, altrimenti faremo il concorso alla biodiversità della mundizza e quello lo vinciamo sicuramente

Milazzeseefiero
Milazzeseefiero
12 giorni fa

Se la cantano e se la suonano. Sì autoproclamano città con maggiore biodiversità

Capiciano
Capiciano
12 giorni fa

Articolo e relativo poster forvianti visto che suggerisce che a Milazzo si trovino il maggior numero di specie in Italia mentre non credo sia esattamente cosi`. Sotto la lista ufficiale tanto per chiarire….

Aree Carsiche della Venezia Giulia
 
Boschi del Ticino
 
Lago di Mezzol

UnMilazzese
UnMilazzese
12 giorni fa

Certo, nella biodiversità non penso che altre città possano includere una categoria così speciale come il Manipolo di Individui che si è creata, a sua immagine e per i suoi propri scopi, quella porcheria di finta AMP in salsa milazzese

Mbucciatibi
Mbucciatibi
12 giorni fa

Per preservare questa biodiversità sarebbe bene che nell’area protetta non si potesse pescare e ancorare a pagamento,sennò il danno si fa comunque
Si dovrebbe multare chiunque non rispetta le regole,non solo chi ha barca piccola o è una brava persona.yacht e pescatori fanno danno indisturbati