Martedì 27 aprile, in collegamento sulla piattaforma Meet e in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Istituto, gli alunni e le alunne delle classi seconde e terze della scuola Zirilli hanno incontrato il magistrato Pietro Grasso, autore del libro Paolo Borsellino parla ai ragazzi. 

Dopo il saluto del dirigente scolastico Alessandro Greco, l’introduzione della referente del progetto Maria Teresa Maio e l’intervento del libraio Teodoro Cafarelli, la parola è passata ai ragazzi, nella veste di conduttori dell’incontro e di attenti interlocutori. Tante sono state le domande poste dai giovanissimi studenti al magistrato, dalle quali è scaturito il confronto su un fenomeno complesso e doloroso qual è quello della criminalità mafiosa e dell’immane lotta per contrastarla. L’incontro con un servitore dello Stato ed esemplare rappresentante delle istituzioni come Pietro Grasso è stata una preziosa occasione per sperimentare e vivere “sul campo” una tappa di educazione alla legalità, lungo il cammino di costruzione dei valori di responsabilità individuale e cittadinanza attiva.

 

Condividi questo articolo