Il Cda dell’area marina protetta di Capo Milazzo su proposta del consigliere Massimo Geraci ha deliberato all’unanimità l’adesione a Federparchi, ente associativo culturale e di promozione costituito per rappresentare proprio i gestori delle aree naturali protette italiane.

Federparchi rappresenta quindi le aree naturali protette italiane aderenti (a oggi oltre 300, gestite da 140 soggetti: parchi nazionali, parchi regionali, riserve terrestri e marine, oasi faunistiche, etc.) delle quali coordina programmi, progetti, iniziative, indirizzi gestionali.

Sempre il Consiglio di amministrazione dell’Amp “Capo Milazzo” ha aderito al “Manifesto per clima” evidenziando come il tema dei mutamenti climatici sia strettamente connesso con quello della tutela della biodiversità e d egli habitat e che, in questo campo, le aree protette possono costituire modelli di sviluppo sostenibile esportabili anche al di fuori dei propri perimetri.

Condividi questo articolo
310 visite