La Scherma sbarca a Milazzo. Proprio così. Dallo scorso anno è possibile anche nella città del Capo cimentarsi in pedana ed apprendere i segreti del fioretto, della spada e della sciabola supportati e seguiti dai maestri e dai tecnici federali dell’Associazione Messina Scherma Asd. Nella stagione in corso per la prima volta saranno presenti nelle gare regionali e nazionali atleti formatisi interamente nella sede di Milazzo. I corsi sono aperti a tutti, bambini, adolescenti, giovani e meno giovani a partire dai 6 anni di età. Ed è proprio per i bambini che risulta estremamente indicata.

La scherma per i bambini può essere un’ottima scelta proprio perché è sport che insegna prima di tutto la disciplina e le regole, bisogna saper accettare le sfide e le conseguenti vittorie e sconfitte, bisogna aver coraggio e prendere decisioni velocemente abituandosi a gestire la tensione e le emozioni.

La scherma, una disciplina tanto nobile quanto vincente, sviluppa i riflessi, l’elasticità, la reattività, la coordinazione dei movimenti, lo sviluppo armonico del corpo e la percezione spaziale. Dovendo elaborare strategie sempre diverse per trovare soluzioni alle mosse dell’avversario, occorrono fantasia e creatività, qualità che nei bambini non mancano.Inoltre, questo sport risulta utile anche nella gestione di bambini che hanno disturbi di iperattività e deficit dell’attenzione.

Le lezioni si svolgono presso la Palestra del Liceo Impallomeni il lunedì dalle 15.30 alle 18 e il giovedì dalle 15:30 alle 17:30 ed è previsto per tutti coloro che vorranno avvicinarsi un periodo di prova gratuito.

Condividi questo articolo