SAN FILIPPO DEL MELA. L’amministrazione Pino perde un “pezzo” della giunta. Si tratta dell’assessore alla Polizia Municipale Stefano Sindona che ha rimesso la delega nelle mani del primo cittadino. Non si conoscono le motivazioni ufficiali, di certo c’era una insofferenza che durava da tempo. Secondo indiscrezioni che circolano al palazzo municipale la comunicazione sarebbe avvenuta con un freddo sms.

Sindona sarebbe stato inserito in giunta in rappresentanza del gruppo che fa capo a Peppe Cocuzza, ex sindaco e sostenitore in campagna elettorale di Gianni Pino. La “passione politica”, però, è durata ben poco. Cocuzza, infatti, all’epoca era vicino all’onorevole Pino Galluzzo assieme ai consiglieri Carmen De Matteo e Nino Ballarò. Col passare dei mesi l’ex primo cittadino si è avvicinato al deputato di Fratelli d’Italia Antonio Catalfamo mentre i due rappresentanti in aula sono rimasti fedeli a Galluzzo. A quel punto Sindona è sembrato un pesce fuor d’acqua.

Pino ha già avviato una serie di incontri per decidere la sostituzione. Non è da escludere  un rimpasto più corposo per ridare vigore all’azione amministrativa e rispecchiare al meglio gli equilibri in aula consiliare. Se ne saprà di più la prossima settimana.

Condividi questo articolo