MEDIA LUIGI RIZZO. Istituto Comprensivo Secondo. E’ stata un’intervista che ha messo in evidenza soprattutto la tematica ambientale che riguarda Milazzo. Un argomento che è spesso oggetto di discussione in classe per questo motivo abbiamo deciso di affronatrlo con il primo cittadino di Milazzo. Così a nome di tutta la scuola siamo andati ad intervistare il sindaco Giovanni Formica. E lui con grande disponibilità ha risposto a tutte le nostre domande.

Che cosa sta facendo per ridurre l’emissioni di gas provenienti dalle fabbriche?                                             

«I miei poteri da sindaco sono pochi e ciò non rientra molto tra le mie possibilità, inoltre manca anche una legge che permetta questo mio intervento. Ma si tratta di una tematica molto cara alla mia amministrazione siamo sempre presenti e sempre pronti a qualsiasi tipo di intervento».

Secondo lei è utile la manifestazione sul clima?

 «Sì, perché i mutamenti climatici sono dei problemi molto gravi per il Pianeta e lo scopo della manifestazione è stato proprio quello di sensibilizzare la gente».                                                                                  

Quando verrà effettuata la pulizia delle spiagge?”         

«La pulizia delle spiagge comincerà a breve»

C’è qualcuno che controlla che la raccolta differenziata sia rispettata?                                         

«C’è qualcuno che ci prova, ma è dovere del cittadino impegnarsi a rispettare le regole. Inoltre c’è stata una diminuzione dei vigili urbani per cui è veramente molto complicato controllare tutto e bene. Serve la collaborazione dei cittadini e il rispetto delle regole».                                                                          

Nella zona di Ponente si ultimeranno i lavori della pista ciclabile?                                                                      

«Cercheranno di farla in più zone possibili, tra altro questo progetto lo volevano ultimare da tanto ma a causa di una serie di complicazioni non è stato mai possibile».                                                                                        

Molte strade hanno bisogno di manutenzione, c’è in programma la loro sistemazione?                       

«Molte strade sono state sistemate, avete più volte visto in giro diversi lavoro in corso, ma quelle più malconce non sono di nostra competenza per cui il Comune può fare veramente poco».

E’ difficile fare il sindaco? 

«Nonostante ci siano molte difficoltà la gioia e la gratitudine più grande è vedere il sorriso sulla bocca dei cittadini».

VERONICA VENTO e VERDIANA CICCO

 

                            

Condividi questo articolo