Una piccola discarica sulla spiaggia tra Pace del Mela e San Filippo del Mela. La Guardia Costiera di Milazzo ha sequestrato un tratto del demanio marittimo, accertando il deposito e abbandono di rifiuti, già oggetto di precedenti ricognizioni, presentando una denuncia a carico di ignoti per reati ambientali.

Si tratta di cumuli di rifiuti di varia natura abbandonati in maniera indiscriminata (inerti edilizi, vetro, plastica, elettrodomestici, rsu indifferenziati e materiale assimilabile ad eternit), in un’area demaniale marittima di circa mq 400, in violazione del Testo unico sull’ambiente.

Tutta l’area è stata sottoposta a sequestro e sono state attivate le amministrazioni competenti per la bonifica del sito.

Condividi questo articolo
822 visite