MESSINA. Una scatola con un tubo e un contenitore sigillato. Nel tubo la crema di caffè. Nel conteitore dei mini savoiardi e un cucchiaino in puro cioccolato. Si chiama “TiramipiùSu”, un dolce portatile, ed è l’ultima novità di Pasquale Caliri.  Lo chef del ristonrante Mattina Del Nettuno di Messina non smette mai di stupire. Gusto e originalità sono sempre al centro dei suoi piatti e di tutte le sue iniziative. E quella presentata ieri, nel corso di una conferenza stampa, ha veramente lasciato tutti a bocca aperta. A pochi giorni dal grande evento, che vedrà arrivare a Taormina nei giorni di 20, 21, 22 maggio, più di mille cuochi provenienti da tutt’Italia, chiamati a partecipare alla grande festa della cucina Italiana “Cibo Nostrum”, Caliri ha fornito un’anticipazione di quello che presenterà nell’ambito della manifestazione taorminese. Un dessert fai da te. Il contenuto del tubo si versa nella scatoletta con il cucchiaino commestibile, si mescola ed è pronto. Un prodotto, marchiato Marina del Nettutno, per cui si pensa già alla commercializzazione.

«Con questo piccolo box che contiene il set per la preparazione del tiramisù vogliamo giocare – spiega lo chef – per questo abbiamo scelto un dessert. La pasticceria rimane sempre un campo dove la sfera del gioco è possibile. I dolci ci rimandano alle emozioni dell’infanzia dove la componente ludica non può mancare. Il TiramipiùSu – promette Caliri- sarà un concentrato di delizia, di praticità e di giocosità, perchè la cucina è anche questo».

Condividi questo articolo
1.648 visite