Anche quest’anno si è svolto il Premio scolastico intestato dal 2013 allo scomparso Professore Peppino Pellegrino già socio dello storico Rotary Club Mamertino.

Il Club, presieduto dall’ingegnere Salvatore Russo, ha rinnovato la manifestazione  istituita già dagli anni ’60 alla presenza dei vincitori, selezionati tra gli studenti che hanno conseguito con il massimo punteggio la maturità lo scorso anno scolastico 2016-17: Martina Sindoni del Liceo “G.B. Impallomeni”; Alice Minniti dell’Istituto Tecnico Industriale “E. Maiorana”; Giada Sgrò dell’I.I.S. “R. Guttuso”.

A ciascuno dei vincitori il Club ha assegnato una borsa di studio di 250 euro, per un totale di tre borse di studio. Nell’ambito della manifestazione svoltasi al Palazzo D’Amico dinanzi ad una sala gremita, il professore Bartolo Cannistra’ ha ricordato il compianto concittadino quale ineguagliato “promotore di cultura” della nostra città. Nell’ambito della manifestazione sono stati anche omaggiati della iscrizione al Rotaract Club di Milazzo i redattori dei migliori tre temi sul motto presidenziale dell’anno Rotariano 2017-2018 “Il Rotary fa la differenza”.

Tra le molteplici attività svolte dal club Mamertino sul territorio, si segnala inoltre che, anche quest’anno, è stata particolarmente apprezzata la tradizionale donazione annuale di buoni vestiario a favore dei bimbi bisognosi ospitati dalla Fondazione Regina Margherita effettuata dal Rotary Club di Milazzo sempre sensibile alle necessità dei meno abbienti e fortunati.

Condividi questo articolo
1.719 visite