Saranno “solo” 70 i milioni di euro che la Raffineria di Milazzo, investirà nel 2018 per l’adeguamento ambientale degli impianti e la loro sicurezza. negli anni scorsi le somme sono state più consistenti complici anche le fermate sraordinarie. Il 2018, comunque, sarà un periodo di transizione, infatti nel prossimo triennio la cifra dovrebbe aggirarsi sui cento milioni annui.

Cgil, Cisl e Uil commentano positivamente il mantenimento degli investimenti che si aggiungono alle normali attività di manutenzione ordinaria: «Investimenti che guardano al futuro, puntando sulla progettazione di interventi sull’innovazione, sulla tutela dell’ambiente e della sicurezza e che quindi non produrranno nell’immediato un incremento dei livelli occupazionali».
Le Segreterie Confederali di Cgil, Cisl e Uil ritengono inoltre importante l’impegno della Raffineria e delle imprese dell’indotto di voler continuare a lavorare per migliorare la sicurezza all’interno dell’area della Raffineria. «Nonostante i livelli di sicurezza siano già alti, c’è la volontà di garantire una maggiore sicurezza ai lavoratori diretti e dell’indotto che operano nel sito».
Per Cgil, Cisl e Uil, però, è «importante che una realtà solida come la Raffineria continui ad investire somme sul nostro territorio perché fa ben sperare sulla tenuta dell’occupazione nell’area industriale di Milazzo».
Le Segreterie Confederali di Cgil, Cisl e Uil ritengono inoltre importante l’impegno della Raffineria e delle imprese dell’indotto di voler continuare a lavorare per migliorare la sicurezza. «Nonostante i livelli di sicurezza siano già alti, c’è la volontà di garantire una sempre più maggiore sicurezza ai lavoratori diretti e dell’indotto che operano nel sito».

Condividi questo articolo

guest
4 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
senzapelisullalingua
senzapelisullalingua
3 anni fa

Ultime notizie:”Eni investirà 7 miliardi di euro in Italia nei prossimi 4 anni,un miliardo per le attività green”…
PERFETTO!!!
OPS..:Peccato che Milazzo è considerata una sede da “terzo mondo” così saranno stanziati per “NOI” poveri disgraziati terroni solo 70 Milioni cioè l’1% (Leggasi 1 per 100)…
..poi i “sindacati”ci dicono che hanno fatto tantissimo per “Noi”..
.. ma andate a fanc…!!

Antonio
Antonio
3 anni fa

W le fabbriche di cioccolato e di nutella

milazzo75
milazzo75
3 anni fa

Una sempre più maggiore sicurezza è come dire: “più meglio assai…”

Pippo
3 anni fa

Chiudiamola e pensiamo al turismo.. slogan di pseudo ambientalisti tra 3…2…1
Siamo un paese di mao mao .. se mangiavamo
Tutti dai solo 70 milioni , topolino ah no oggimilazzo compreso la
Ram era la reincarnazione di nostro signore, il santo gral ..