Amara sorpresa, stamattina, per i collaboratori scolastici che hanno aperto i portoni della scuola elementare Domenico Piraino, nel popoloso rione San Giovanni. Ignoti, non si sa se durante la notte o a cavallo tra il sabato e la domenica scorsa, sono penetrati da un sottoscala e hanno letteralmente distrutto i distributori di merendine e bibite nei vari piani dell’istituto, sottraendo l’incasso. Hanno tentato anche di accedere nei locali della segreteria e della presidenza senza riuscirci visto che sono stati bloccati dalla porta blindata. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia.

«La scuola si trova in una zona poco transitata nelle ore notturne – ha spiegato Alma Le Grottaglie, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Milazzo 2 – spero che le forze dell’ordine aumentino i controlli non solo per preservare  l’integrità del plesso scolastico ma anche per evitare che eventuali furti di attrezzature possano pregiudicare l’andamento scolastico dei nostri studenti».

Condividi questo articolo

guest
4 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
peppe
peppe
3 anni fa

A me sembra che stiamo rimbecillendo un po tutti. Ma che c…. c’entra il sindaco col fatto che abbiamo come concittadini dei facinorosi deficenti che si divertono a commettere atti di vandalismo fine a se stessi. E le forze dell’ordine? Assenti giustificati? Polizia Carabinieri ecc ecc ando state? Della gdf non ne parliamo non escono manco se una macchina entra in un locale di fronte a loro.

Cartesiano
Cartesiano
3 anni fa
Reply to  peppe

Col Prefetto per esporre lo stato dell arte ci parli tu o il sindaco dormiglione?

Cartesiano vero
Cartesiano vero
3 anni fa

Milazzo Far West una città in mano a quattro mafioselli che imperversano in ogni angolo della città ai danni della gente perbene .Si sentono autorizzati a fare la qualsiasi grazie alla protezione di quattro pseudo politici a cui procurano i voti.
Amministrazione assente e connivente.
Al prossimo collegamento con la 7 dillo sindaco dormiglione

giuseppe
giuseppe
3 anni fa

nessun problema: il sindaco ha attivato la rete di video sorveglianza in tutta la città e così gli inquirenti potranno vedere passo passo quel che hanno fatto i malfattori. Ringraziamo oggi e sempre chi ha votato questo illuminato sindaco.