Un dipendente della Raffineria di Milazzo stamattina è rimasto vittima di un incidente stradale lungo l’autostrada A20, nei pressi del rifornimento stradale di Villafranca. Giuliano Famà, 48 anni, di Messina, sposato e padre di un bambino, intorno alle ore 8 stava percorrendo la strada che lo avrebe condotto al posto di lavoro (era un coordinatore del settore manutenzione).

Giuliano avrebbe perso il controllo della sua autovettura ed è andato a sbattere violentemente prima contro il guard-rail e poi contro un mezzo del Consorzio Autostrade Siciliane. Probabilmente si è trattato di un malore, una crisi cardiaca. A stabilirlo sarà l’autopsia.

Condividi questo articolo