Attimi di tensione al municipio di Milazzo. Un uomo, stamattina, intorno alle 13, si è introdotto all’interno della segreteria del sindaco Giovanni Formica e, brandendo un bastone, avrebbe minacciato i presenti di “spaccare tutto”. L’anziano settantenne, secondo quanto hanno raccontato i presenti, ha colpito più volte una porta, una stampante e un pc. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani che presenteranno una denuncia.

L’autore del gesto avrebbe perso la pazienza dopo avere atteso invano il primo cittadino che si era recato a Rometta per un incontro sul Masterplan. In realtà, secondo quanto appreso, più che con l’attuale esecutivo, l’uomo avrebbe proferito in più occasioni parole di fuoco verso passate amministrazioni che gli avrebbero negato somme.

L’anziano – secondo una prima ricostruzione – sarebbe proprietario di un immobile che fino al 2014 ha ospitato gli sportelli di un ente pubblico. Attualmente è in corso un giudizio davanti all’organo di mediazione per il risarcimento danni di 15 mila euro derivato dalle cattive condizioni in cui sarebbe stato riconsegnato l’immobile.

AGGIORNAMENTO. Il  sindaco Giovanni Formica è intervenuto sulla vicenda con la seguente nota:

«Mi preme precisare che la persona in questione era già venuta più volte al Municipio ed aveva parlato con me e con gli uffici. Si tratta di un concittadino in evidente condizione di disagio non saprei dire se legato all’età. Nelle scorse settimane io ed alcuni dipendenti avevamo parlato a lungo con lui per rassicurarlo e lo avevamo consolato in occasione delle sue frequenti crisi di pianto legate, a suo dire, al mancato pagamento, da parte della precedente amministrazione, di crediti sorti in forza di un contratto di locazione. In realtà agli atti degli uffici risulta che il comune ha saldato tutti i canoni. È ancora in piedi, lo confermo, una fase precontenziosa legata a danni che sarebbero residuati al fabbricato al momento del rilascio».

guest
13 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
natalino london
natalino london
7 anni fa

Scusate il ritardo ero in vacanza in polinesia ◀bellissima▶ non conosco questo signiore se non si offende lo posso aiutare seza interesse.vero uomo. Sindaco paga E zitto…

Massimo
Massimo
7 anni fa

Magari questo poverino ha votato il nuovo , come tanti altri , con la promessa. Ci sta bene , di nuovo non c’è niente . Rammentiamo per le prossime elezioni che saranno a breve.

Luisa
Luisa
7 anni fa

Sindaco lei è offensivo nei confronti del povero uomo. Alludere alle arterie non è una risposta accettabile da lei che occupa la poltrona di primo cittadino.

nicola
nicola
7 anni fa

non è mai colpa tua caro sindaco…sempre di altri le colpe a te i meriti.

Mario
Mario
7 anni fa

Il Sindaco della Vergogna, non ho parole, so soltanto che è una persona senza parola……..