L’evoluzione dei mezzi tecnologici, con l’avvento di fenomeni di condivisione di massa in tempo reale quali la televisione fino alla consacrazione del giornale online, immediatamente aggiornabile, condivisibile e soggetto a un intervento maggiore degli utenti, ha modificato profondamente il modo di fare giornalismo sotto molti aspetti, dalla ricerca delle fonti alla condivisione della notizia.  Con “Il giornale tra ieri e oggi”, incontro promosso dall’Assessorato ai Beni culturali e al Turismo per Sabato 18 Aprile alle 18.00 presso Palazzo D’Amico, si analizzeranno le influenze del progresso sociale e dei media sulla trattazione delle notizie e sul mestiere di giornalista, grazie al contributo di rappresentanti dell’Ordine dei Giornalisti e dell’Associazione Siciliana della Stampa.  Fino al 25 Aprile sarà inoltre possibile visitare la mostra “Il giornale”, a cura di Cesare Giorgianni del Corcolo Filatelico Peloritano di Messina, allestita presso il piano terra di Palazzo D’Amico.

Condividi questo articolo
988 visite