Si terra’ domani, sabato 22 novembre 2014, alle ore 16.30, al Palazzo D’Amico di Milazzo, il convegno dal titolo: “Milazzo Green? Un futuro possibile” organizzato dalla federazione provinciale del Partito Socialista Italiano. A partire dal caso della Raffineria di Milazzo, il Psi avvia un confronto tra cittadini, associazioni, comitati, istituzioni, sindacati e forze politiche, sul tema del rispetto dell’ambiente nell’ambito del più generale dibattito su salute, sicurezza sul lavoro, livelli occupazionali, industria e rilancio economico e turistico del territorio. Il dibattito sarà introdotto da Maurizio Ballistreri, segretario provinciale di Messina e membro della direzione nazionale Psi, moderato da Barbara La Rosa, responsabile Nazionale del Terzo Settore Psi e concluso dall’onorevole Oreste Pastorelli, membro della commissione ambiente e territorio della Camera dei Deputati, proponente dell’interrogazione al Ministro dell’Ambiente sull’incendio avvenuto nella Raffineria di Milazzo. Interverranno il Segretario Psi della zona Tirrenica, Amedeo Gitto; Giuseppe Marano, esperto di siti a rischio ambientale della Federazione provinciale dei Verdi di Messina; Domenico Sciannimanico, esperto in ingegneria del territorio, Giuseppe De Leo, segretario Provinciale Fismic; Antonio Giardina, coordinatore legale dei tre siti siciliani a rischio ambientale; Michele Palamara, Federproprieta’- Ambiente e componente del consiglio dell’Ordine degli Architetti di Messina; Giovanni Frazzica, giornalista e direttore di “Mondonuovo” e Franco Scicolone, consigliere comunale e responsabile della sezione milazzese del Movimento Azzurro.

 

Condividi questo articolo
504 visite