Si è svolta nel giardino dell’Hotel Il Principe di Milazzo la consegna del Premio Terminal 2014, giunto alla sua quarta edizione. Il premio nasce nel 2011 ed è organizzato dall’Associazione Provinciale Statistici della Provincia di Messina in collaborazione con il Gruppo del Liceo Classico G. B. Impallomeni. «Il suo intento – spiega l’ideatore, Santino Smedile – è distribuire dei simboli di affetto a chi, giorno dopo giorno, svolge il proprio dovere nel lavoro come nella vita quotidiana, nello sport o nella politica, nell’arte o nel volontariato, nel teatro o nella musica, guadagnandosi la stima di tutta la città ma senza ricevere in cambio un segno tangibile, un attestato, un diploma, una benemerenza, una targa».

La premiazione di Franco Doddo

Questo l’elenco dei premiati: VOLONTARIATO VINCENZIANO (Volontariato); ITALPANE (Innovazioni artigianali); PIETRO SPADARO (Scuola), FRANCESCO PARISI (Economia); SALVATORE RUSSO (Artigianato); FRANCESCO DAMA (Artigianato dolciario); FRANCO DODDO (Solidarietà); GIOVANNI LO PRESTI (Storia e ricerche storiche); GIOACCHINO OLIVA (Edilizia); CARMELA GITTO (Vivai Sciotto) (Agricoltura); ENZO PACI (Teatro); LILLIANA ZANCA (Musica); ALESSANDRA FORMICA (Giornalismo); FORTUNATO GRASSO (Emittenti private); CHARITAS (Lavoro) PREMIO TERMINAL AL MERITO: FRANCO DE PASQUALE (Ingegneria astronautica); SALVATORE PICCIOLO (Forze armate); SALVATORE NATALINI (Innovazioni tecnologiche);  PREMIO TERMINAL ALLA MEMORIA: FRANCESCO QUATTROCCHI (Ambiente); GIUSEPPE CATANZARO (Scuola); ANIELLO D’AMICO (Edilizia); PINO MERLINO (Politica); PREMIO TERMINAL SPECIALE: COMPAGNIA CARABINIERI – Milazzo.

 

Condividi questo articolo
596 visite