Stasera, alle 21, alll’ “I.C.A.N. (Itinerario Culturale Archeologico e Naturalistico) Domenico Ryolo” (ex carcere femminile), l’associazione SiciliAntica sede di Milazzo organizzerà una conferenza in occasione del 2050° Anniversario della Battaglia del Nàuloco. In questo incontro con la cittadinanza Davide Gori, membro dell’associazione stessa, esaminerà le fonti storiche relative a questo importante evento, focalizzando l’attenzione sugli aspetti geologici e geomorfologici inerenti alle possibili ubicazioni del famoso Nàuloco e del tempio di Diana Facellina. Al termine della relazione verrà presentato al pubblico un modello di trireme romana, realizzato da Vincenzo Pensabene. Ospite della serata Claudio Saporetti, noto archeologo e professore di assiriologia, nonché autore del famoso libro “Diana Facellina – Un mistero siciliano”. “Siamo orgogliosi di poter presentare al pubblico il lavoro teorico svolto dal nostro caro socio, Davide Gori, e da Vincenzo Pensabene che, con pazienza e grande professionalità, si è dedicato alla realizzazione pratica del modellino di trireme che sarà esposta all’interno di una delle sale della struttura – dichiara Alessandro Ficarra, presidente del sodalizio – vorrei inoltre ringraziare tutti i ragazzi di SiciliAntica che con il loro lavoro appassionato hanno reso possibile la creazione di questo evento, e ovviamente il Professore Saporetti per la disponibilità e cordialità mostrata nei nostri confronti; siamo davvero orgogliosi di poterlo avere tra di noi come ospite della serata.”

Condividi questo articolo
752 visite